Auto

Maserati: sprint di inizio anno

Apertura d’anno molto positiva per Maserati in Italia, con 130 immatricolazioni, che sorpassano  le 127 del gennaio 2105, anno comunque da record per il marchio del Tridente.

Il 2015 ha infatti visto il mercato italiano segnare  il miglior risultato commerciale nella storia di Maserati con 1.356 immatricolazioni totali e un incremento del 10% sull’anno precedente (leggi: Maserati, vendite da record in Italai nel 2015. In attesa del Levante).

A livello europeo spicca la Germania che, con 80 vetture immatricolate,  che mette a segno un positivo più 21%. In attesa del suo Levante sono le berline, sia benzina che Diesel, Quattroporte e Ghibli, entrambe disponibili anche con il sistema a trazione integrale intelligente Q4, e con l’allestimento interno in seta di Ermenegildo Zegna.

 

Precedente

Zoolander sfila con una 500x giallo Tristano

Successivo

Un 2015 da record per Volvo. Con un Boom in Cina