GreenServiziVideospace

Mobility manager aziendale e di area: collaborazioni tra impresa e territorio

Il mobility manager e il suo territorio: quali collaborazioni? Le due figure professionali di MM aziendale e di area interagiscono tra loro. Il primo concerta il piano di spostamento casa-lavoro (Pscl) e lo trasmette al suo Comune. E’ quest’ultimo, infatti, che eroga eventuali fondi per lo sviluppo di iniziative.

Continua con questa seconda “lezione” il breve percorso di education al mobility management che vi proponiamo attraverso 5 video interviste a Euromobility, associazione no profit che da oltre 20 anni promuove questa figura professionale.

Approfondisci sui finanziamenti per mobility manager con il decreto Sostegni bis.

Mobility manager aziendale e di area nelle Regioni italiane

In Italia ci sono Regioni tradizionalmente virtuose come l’Emilia Romagna, dove oggi tante aziende si sono dotate di Pscl e città come Parma che eccellono in progetti di mobilità sostenibile.

Tra le esperienze più diffuse in tal senso c’è il rimborso chilometrico per chi va al lavoro in bicicletta. A Modena, infatti, i dipendenti certificano con un’app il percorso in bici, contabilizzano i chilometri e a fine mese ricevono il rimborso chilometrico.

A Pescara, il Comune ha dotato 140 biciclette a pedalata assistita per far provare alle imprese con un mobility manager questi mezzi.

Tutto questo per spiegarvi che quando il mobility manager aziendale si raccorda con il MM di area (del Comune), gli effetti sono sorprendenti.

GUARDA LA VIDEO LEZIONE CON LORENZO BERTUCCIO, PRESIDENTE D EUROMOBILITY

(Consigliamo la visione direttamente su Youtube)

 

requisiti mobilità elettrica Comuni
Precedente

I requisiti per la mobilità elettrica nei Comuni italiani da Enel X

Successivo

La decarbonizzazione in Europa e il ruolo dei biocarburanti