EventiSguardo sul futuro

Peugeot lancia la mobilità alternativa con Free2Move

Il gruppo Psa è sempre più tecnologico e aperto alle nuove forme di mobilità. Al Salone di Parigi, ad esempio, in una ridda di novità per i tre brand del marchio, dalla C3 targata Citroen alle nuove 3008 e 5008 di casa Peugeot o, ancora, la Commande Spéciale della DS, la casa guidata da Carlos Tavares, ha presentato anche un nuovo brand unico sotto il quale riunire i servizi pensati per la nuova mobilità, ovvero Free2Move.

Eccoli i servizi che stanno sotto questo cappello, ovvero Free2Move Car sharing (i servizi di condivisione dell’auto gestiti dal Gruppo), Free2Move Smart Services (connettività), Free2Move Fleet sharing (per le flotte) e Free2Move Lease (che comprende le offerte finanziarie del gruppo)…e “nuovi servizi che verranno presto lanciati” come sottolienato dal Ceo Tavares.

“Per noi, la mobilità consiste nel produrre e commercializzare automobili, ma anche nel proporre una gamma completa di servizi di mobilità. Il lancio di questo nuovo marchio permetterà a Groupe PSA di raggiungere gli obiettivi del nostro piano Push to Pass e di diventare il fornitore di mobilità, punto di riferimento dei suoi clienti” ha aggiunto Gregoire Olivier, Direttore dei servizi di mobilità di Psa.

Gruppo che accelera anche nella trasformazione digitale della sua attività di Ricerca & Sviluppo con la piattaforma 3Dexperience sviluppata da Dassault Systèmes che permette di riunire, gestire e condividere tutte le informazioni relative al prodotto, durante tutto il suo ciclo di vita, dalle fasi di sviluppo a monte sino alla fase post-vendita a valle.

nuove immatricolazioni
Precedente

Immatricolazioni targhe nuove ancora in crescita a doppia cifra a settembre

Successivo

Con GoMore di Europcar l'auto a noleggio a medio termine si condivide