AccomodationMissiOnewsTech & WebTMC

Da Hirondelle arriva h-trips.com, 50 aziende lo usano

Sono 50 le aziende che utilizzano h-trips.com, strumento di prenotazione dei servizi di business travel che promette di essere user friendly, perché pensato per viaggiatori d’affari e travel manager alla ricerca di tool facili come le app B2C. Nato nel 2017 da un progetto di Hirondelle, tour operator e storica Tmc di Treviso (dal 1986 serve le aziende del BT, ndr), è in procinto d’introdurre la prenotazione dei treni, conclamato servizio di trasporto fondamentale nelle trasferte di lavoro in Italia e di un modulo per l’analisi dei costi. Inoltre, per gli acquisti ‘fuori policy’, cruccio di tutte le aziende, c’è l’utile avviso o anche un blocco.

Ci spiegano il tool Giuliano e Andrea Cazzaro, general e marketing manager di Hirondelle.

Partiamo dai fondamentali: cos’è h-trips.com?

“H-trips.com è un portale online dedicato al business travel che permette di prenotare in autonomia e in tempo reale hotel – più di 750.000 in tutto il mondo – e voli sia di linea che low cost. A breve saranno prenotabili anche treni (Trenitalia e NTV), transfer privati e auto. All’interno del portale, l’azienda può impostare una travel policy, restrittiva con blocco di fuori policy o flessibile con avviso di fuori policy, profilare i viaggiatori, catalogare le trasferte e controllare il calendario settimanale delle partenze. A breve verrà aggiunto un nuovo modulo di statistiche per l’analisi dei costi”.

H-trips.com, perché nasce questo strumento?

“E’ parte dell’evoluzione digitale di Hirondelle per rispondere alle esigenze dei travel manager e dei viaggiatori moderni. La gestione in autonomia delle trasferte più semplici, e non solo, permette alle aziende di risparmiare costi sulle fee di agenzia, ma soprattutto di consultare e comparare più servizi in pochi istanti, senza rinunciare, in caso di necessità, al supporto dell’operatore anche per la prenotazione di servizi non presenti nel portale”.

Cosa differenzia h-trips.com da altri self booking tool?

“La progettazione di h-trips.com si è concentrata su due aspetti principali: la user experience e i contenuti. L’interfaccia di h-trips.com è stata realizzata con l’obiettivo di affascinare l’utente grazie alla semplicità di navigazione in stile B2C. Quello che colpisce di più è il poter concludere una prenotazione con soli due click. Per quanto riguarda invece i contenuti, abbiamo lavorato sull’abbondanza, proprio per lasciare la scelta finale all’utente. All’interno di h-trips.com, infatti, c’è un portfolio di più di 750.000 hotel in tutto il mondo e verifichiamo le offerte di più di 15 fornitori a livello mondiale, il tutto accompagnato da giudizi e mappe che guidano l’utente nel processo di decision making. Anche per quanto riguarda i voli abbiamo puntato sull’abbondanza. Abbiamo scelto di introdurre anche le low cost e di inserire gli upgrade di tariffa – le note fare families – e le tariffe alternative per gestire al meglio anche le tariffe con possibilità di cambio o rimborso”.

 

I vantaggi per le aziende di h-trips.com?

“Primo fra tutti la centralizzazione delle trasferte e dei pagamenti ‘in un singolo contenitore’. La possibilità di accedere a migliaia di tariffe, comprese quelle corporate, permette all’azienda di gestire la spesa relativa al travel in autonomia, selezionando, caso per caso, il servizio più consono alla trasferta. Inoltre, il supporto garantito dagli operatori consente al travel manager (oppure al viaggiatore) di utilizzare uno strumento online veloce, facile, soprattutto sicuro, in quanto dietro a h-trips.com c’è una travel management company consolidata”.

Come testarlo?

“E’ possibile accedere al portale in test gratuito per 30 giorni dopo aver effettuato una demo con un operatore. Il test gratuito prevede che non vengano applicate fee sulle prenotazioni di voli e treni e non comporta alcun vincolo contrattuale”.

Sul business travel in Italia, approfondisci sul valore del comparto, rappresentato dall’associazione FTO in Confcommercio.

rimborsi
Precedente

Rimborsi per tutti: i numeri del giorno di fuoco delle ferrovie

Italian Mission Awards
Successivo

Italian Mission Awards 2020: le novità della 7^ edizione