tabelle ACI 2024

Tabelle Aci 2024 per rimborso chilometrico e fringe benefit

Le nuove tabelle Aci 2024 pubblicate su Gazzetta Ufficiale numero 298 del 22 dicembre 2023. Servono a calcolare il rimborso chilometrico. Qui elencate e scaricabili singolarmente secondo motorizzazioni e modelli, per auto, moto e caravan

Le nuove tabelle Aci 2024 sono state pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale numero 298 del 22 dicembre 2023. Come di consueto sono un elemento di grande interesse, per molti driver aziendali e per tutti i fleet-manager, dato che servono per il calcolo del rimborso chilometrico per auto aziendali e i fringe benefit. Su questa pagina le riportiamo integralmente. con gli importi dettagliati.

Le tabelle nazionali dei costi chilometrici di esercizio di autovetture, caravan e motocicli, per l’Italia sono elaborate annualmente dall’Aci, vanno quindi aggiornate. Qui a seguire, direttamente leggendo Missionline.it, è possibile scaricare in formato Pdf i documenti con i valori.

La classificazione dei documenti con le Tabelle Aci, in righe e colonne, segue il format delle motorizzazioni, di marche e modelli come da fringe benefit 2024. Sono suddivise anche tra veicoli in produzione e quelli fuori produzione, per agevolare la ricerca a chi deve scoprire quanto è quella popolarmente anche detta “tariffa ACI al km”.

Come presenti e qui condivise, secondo pubblicazione di dicembre 2023 per l’anno 2024, le nuove Tabelle Aci di calcolo dei fringe benefit delle vetture in assegnazione, come auto aziendale a uso promiscuo e per il calcolo del rimborso chilometrico, possono dirsi complete da parte dell’Agenzia delle Entrate.

Per aggiornamenti sulle tabelle ACI ➤ Iscriviti alla Newsletter MissionOnline

Tabelle ACI rimborso chilometrico 2024 in PDF

Di norma l’Aci aggiorna le “tariffe” ogni anno entro il 30 novembre. In seguito, l’Agenzia delle Entrate ha tempo fino al 31 dicembre per pubblicarle.

Esattamente come pubblicate ufficialmente, sulla GU Serie Generale n.298 del 22-12-2023, ecco a seguire il dettaglio delle Tabelle Aci dell’anno 2024, che si possono anche scaricare in formato PDF: per calcolare tutti i rimborsi chilometrici delle auto aziendali ad uso promiscuo in fringe benefit. Non mancano anche i motoveicoli, nel cui gruppo si trovano anche le microcar ed i caravan.

AUTOVEICOLI A BENZINA IN PRODUZIONE – 5 pagine.

AUTOVEICOLI A GASOLIO (diesel) IN PRODUZIONE – 3 pagine.

AUTOVEICOLI A GAS, BENZINA-GPL E BENZINA-METANO IN PRODUZIONE – 1 pagina.

AUTOVEICOLI IBRIDI, IBRIDO-BENZINA E IBRIDO-GASOLIO IN PRODUZIONE (sia Mild hybrid benzina e diesel sia Full Hybrid benzina) – 5 pagine.

AUTOVEICOLI ELETTRICI (Bev) ED IBRIDI PLUG-IN (Phev benzina e Phev diesel) IN PRODUZIONE – 4 pagine.

AUTOVEICOLI A BENZINA FUORI PRODUZIONE – 15 pagine.

AUTOVEICOLI A GASOLIO (diesel) FUORI PRODUZIONE – 20 pagine.

AUTOVEICOLI A GAS, BENZINA-GPL E BENZINA-METANO FUORI PRODUZIONE – 3 pagine.

AUTOVEICOLI IBRIDO-BENZINA E IBRIDO-GASOLIO FUORI PRODUZIONE (sia Mild hybrid sia Full Hybrid) – 4 pagine.

AUTOVEICOLI ELETTRICI E IBRIDI PLUG-IN (benzina e diesel) FUORI PRODUZIONE – 4 pagine.

MOTOVEICOLI (ciclomotori, microcar e motocicli) – 3 pagine.

AUTOCARAVAN (con 15 modelli).

Calcolo dei costi chilometrici auto con Tabelle ACI 2024

Nelle note e qui singolarmente tutte riportate tabelle, leggibili h24 ovunque, da link di questa pagina online, sono indicati gli importi, secondo Marca, Modello e Versione del veicolo.

Per i modelli di nuova immatricolazione, in uso promiscuo con contratti stipulati dal 1° luglio 2020, la percentuale per la determinazione del fringe benefit è stata rivista, in base alle emissioni, secondo scaglioni e importi differenziati. Sono quelli indicati a seguire:

  • 25% per veicoli con valori di emissione di CO2 inferiori a 60 g/km;
  • 30% per veicoli con emissioni di CO2 superiori a 60 g/km ma entro  160 g/km;
  • 50% a decorrere dal 2021, per veicoli con emissioni di CO2 superiori a 160 g/km ma entro i 190 g/km;
  • 60% a decorrere dal 2021, per veicoli con emissioni di CO2 oltre 190 g/km.

Grazie alle tabelle è quindi possibile calcolare il fringe benefit 2024 (tassato in busta paga) poichè viene presa a riferimento una percorrenza di 15.000 chilometri, calcolando il costo chilometrico di esercizio desumibile dai valori indicati per il modello (la cosidetta cifra unitaria chilometrica). L’importo, è poi tassato solo nelle percentuali sopra riportate (tra 25% e 60%).

Auto aziendale in trasferta

Anche qualora un dipendente usi l’auto propria per le trasferte di lavoro le Tabelle Aci servono: vengono utili per il calcolo dei costi chilometrici, ai fini del rimborso spese.

L’importo per ciascun modello di auto, secondo l’alimentazione, è indicato nella quarta colonna delle Tabelle ACI 2024: si moltiplica il valore per i chilometri percorsi e si ottiene così il rimborso in euro.

Per aggiornamenti sulle tabelle ACI ➤ Iscriviti alla Newsletter MissionOnline

Tabelle ACI PDF anni precedenti al 2024

TABELLE ACI 2023

TABELLE ACI 2022

TABELLE ACI 2021

TABELLE ACI 2020

TABELLE ACI 2019

TABELLE ACI 2018

TABELLE ACI 2017

TABELLE ACI 2016

Casi particolari, auto non presente in Tabella ACI

L’ente pubblico usa dei criteri propri, per l’inserimento di auto, mezzi e altri veicoli come le moto nelle tabelle ACI dei costi chilometrici di esercizio. Non si possono trovare tutte le versioni e ogni modello prodotto, quindi. Quelli inseriti e visionabili nei documenti pdf, si basano “principalmente sulla diffusione a livello nazionale”. A livello numerico, le maggiori auto presenti in Tabelle ACI 2024, sono sempre quelle diesel, a gasolio, fuori produzione. Per quelle in produzione, interessante notare che sono ormai maggiori le auto ibride, senza spina, ovvero Mild-Hybrid e Full-Hybrid.

Quando l’auto o il veicolo che si cerca non è presente in elenco, magari perchè parte delle novità auto 2024, l’Area Professionale Statistica di ACI può teoricamente fornire il calcolo del costo d’esercizio specifico, per il modello. Nei limiti in cui sono disponibili i dati informativi.

Si può quindi inviare una richiesta, anche online, allegando fotocopia della carta di circolazione (evidenziando le caratteristiche tecniche del veicolo). Non sono tuttavia prese in considerazione richieste che possono trovare soddisfacente risposta attraverso la consultazione di modelli assai simili, già presenti nelle Tabelle 2024, o che differiscono per caratteristiche poco influenti (tipo di carrozzeria, dotazioni tecniche di marginale peso e finiture estetiche di allestimento).

Le tabelle ACI 2024 sono state ufficializzate sulla GU del 22 dicembre 2023 e riportate singolarmente qui, su Missionline.it

Tabelle ACI e legge di bilancio 2024

In tema di auto aziendali la nuova legge di bilancio 2024 (213/2023) ha modificato le soglie di non imponibilità, per fringe benefit. Si pone quindi una revisione dei costi chilometrici delle auto aziendali, secondo modalità di calcolo con le Tabelle ACI.

Se per i contratti di assegnazione stipulati entro 30 giugno 2020 si applica la vecchia disciplina (30% dell’importo di percorrenza convenzionale 15mila chilometri, su base costo chilometrico in tabelle Aci), per quelli recenti occorre essere precisi, considerando l’immatricolazione dell’auto aziendale.

Se il veicolo è immatricolato dal 1° luglio 2020 e poi concesso in uso promiscuo, si dovrà moltiplicare il costo chilometrico per una percentuale variabile come detto (da 25% a 60%) in relazione alla classe emissioni.

Se però l’assegnazione successiva a 1 luglio 2020 è relativa a veicoli immatricolati antecedentemente, valgono i principi generali (risoluzione Agenzia Entrate 46/E, 14/08/2020): dal valore del canone di leasing o del noleggio pagato dall’impresa, va dedotta l’indennità chilometrica (tariffa Aci) nei chilometri percorsi per interesse lavorativo.

L’esenzione totale del fringe benefit è possibile quando il valore complessivo delle erogazioni in natura (nonché dei pagamenti e dei rimborsi) sia inferiore ai limiti per le relative annualità. I dipendenti con fringe benefit e uno o più figli a carico, potranno autocertificare che gli stessi figli non abbiano percepito redditi oltre 2.840,51 euro (4.000 se under25).

—> Scarica le Tabelle Aci 2024 pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale Serie Generale n. 302 del 28-12-2024 (versione integrale).

Lascia un commento

*