ITA Airways shuttle Linate Londra

ITA Airways punta sullo shuttle Linate-Londra con 50 voli settimanali

Ita Airways punta sullo shuttle Linate-Londra. Un collegamento che avvicina le due città a uso e consumo dei businessmen frequenti sulla rotta. Sono 36 i voli settimanali verso l’aeroporto di London City dal capoluogo lombardo. Cui si aggiungono i 14 su Heathrow.

In tutto, 90 frequenze settimanali fra la città del Tamigi e i due principali aeroporti italiani.

Invece, sullo scalo di Heathrow, i servizi giornalieri sia da Roma Fiumicino sia da Linate sono due al giorno.

Il posizionamento di Ita Airways nei viaggi d’affari con lo shuttle Linate-Londra verrà rafforzato e reso noto al pubblico britannico nei giorni del 29 e del 30 giugno.

Il vettore, infatti, partecipa al “Business Travel Show Europe”, che si tiene nello spazio espositivo Excel della capitale inglese. Qui, la compagnia è presente nell’Airline Pavilion con uno stand insieme ai principali player europei del trasporto aereo.

Ita Airways collega Heathrow anche con Alghero, Brindisi, Bologna, Bari, Cagliari, Catania, Genova, Napoli, Palermo, Lamezia, Terme, Trieste, Venezia, Pescara e Olbia. E da luglio anche con Firenze.

Da London City, le destinazioni nazionali raggiungibili in Italia sono anche Alghero, Brindisi Bari, Cagliari, Catania, Napoli, Palermo, Reggio Calabria, Lamezia Terme, Pescara e Olbia.

[Scopri il programma fedeltà di ITA Airways]

ITA Airways, lo shuttle Linate Londra e la sostenibilità dell’A350

Dallo shuttle alla sostenibilità: entro il 2025 la compagnia punta a diventare una delle più sostenibili d’Europa con il 75% di aerei di nuova generazione.

Un approccio che ha già avuto inizio con l’introduzione dei nuovi Airbus A350 nella sua flotta. Ossia aerei più leggeri del 70%, che consentono una riduzione del 25% sia in termini di emissioni di CO2 che di consumo di carburante.

A proposito di green: a inizio giugno sono arrivati tre Airbus A350-900. Velivoli a basse emissioni, che rappresentano una tappa della transizione ecologica della compagnia. Infatti, nel suo piano di sostenibilità farà in modo che nel 2025 il 75% degli aeromobili sia di nuova generazione.

In questo modo, beneficerà di una riduzione di oltre il 20% dei consumi e delle emissioni di CO2, per ogni passeggero.

ITA Airways shuttle Linate Londra
Il nuovo Airbus A350 di ITA Airways

Sono 5 le linee guida sulla sostenibilità alla base della strategia.

1 – Crescere come compagnia aerea guidata dai criteri di sostenibilità
2 – Responsabilità verso le persone, il Paese e il pianeta
3 – Creare valore per i clienti, le comunità e il business
4 – Mettere le persone al centro
5 – Incorporare i principi ESG (environmental, social and governance) nella gestione aziendale e guidarla in base a essi

Dalla sostenibilità alla tecnologia: in collaborazione con Sac, società di gestione dell’aeroporto di Catania, il vettore ha avviato la fase di sperimentazione del face boarding.

Dal prossimo luglio, tutti i passeggeri del volo Catania – Milano, dopo aver effettuato il check in sul web o in aeroporto, potranno utilizzare la macchina per il riconoscimento facciale Reco Welcome Kiosk.

Questa servirà ai viaggiatori per associare il proprio volto al documento d’identità elettronico e alla carta d’imbarco. A tutto vantaggio della rapidità nei controlli di sicurezza e nelle procedure al gate.

[La flotta lungo raggio di Ita prende il volo]

La tecnologia a terra, l’eleganza in volo

Da oggi, 28 giugno, nella nuova area imbarco del molo A dell’aeroporto di Roma Fiumicino, c’è un banco dedicato ai transiti. Passeggeri che abbiano necessità di avere informazioni sui propri voli o di modificare e/o acquistare biglietti e servizi.

Si tratta del primo desk totalmente brandizzato presente in tutto il molo A (nella foto di apertura).

Mentre in aeroporto la tecnologia la fa da padrona, a bordo decollano i nuovi colori di sedili e uniformi.

A mettere la firma sui primi è Walter De Silva. Ossia il celebre designer dell’automotive, che  si è ispirato all’idea di riportare all’interno dell’aereo una sensazione “piacevole e allo stesso tempo coerente con la modalità di scelta di un viaggio sopra le nuvole”.

I colori blu e sabbia sono predominanti. Le nuove divise, invece, sono di Brunello Cucinelli.

[ITA Airways Connect, la piattaforma per le agenzie]