Aerei Ita Airways

Gli aerei Ita Airways dedicati agli Azzurri, decolla il programma fedeltà

Sono 22 gli sportivi italiani cui sono stati intitolati altrettanti aerei Ita Airways. Una compagnia, quella ancora partecipata al 100% dal ministero dell’Economia e delle Finanze, che ha un nuovo piano di fidelizzazione chiamato “Volare”.

A presentare l’iniziativa, nella lounge “Piazza di Spagna” del Terminal E dell’aeroporto di Roma Fiumicino, il presidente esecutivo Alfredo Altavilla, e l’amministratore delegato Fabio Lazzerini.

Andando con ordine: “Volare” è entrato a regime dal 1° marzo con nuove caratteristiche. Il primo punto è che è un programma in cui l’accumulo dei punti è legato alla spesa complessiva e non alla distanza percorsa, con il criterio di un range tra i 10 e i 23 punti per euro speso.

Ci sono moltiplicatori basati su livello di appartenenza, tratta di percorrenza, classe di volo e biglietto acquistato.

Altra cosa importante: il riscatto dei punti non ha limiti temporali. Attraverso la modalità “cash & points”, infine, il cliente potrà acquistare un biglietto interamente con punti raccolti o, qualora non bastassero, integrandoli con valuta.

[Scopri la piattaforma digitale B2B di Ita Airways]

Ita Airways e la carta fedeltà “Volare”

“Volare” si declina in quattro Club o 4 fasce che dir si voglia. Tutto in base al livello.

  • Club Smart consente di accumulare e redimere punti ad ogni acquisto a bordo e prossimamente anche sul marketplace dei partner.
  • Club Plus ha una soglia di accesso di 30.000 punti e che prevede i servizi di extra baggage e priorità su imbarco e check in.
  • Con la soglia di accesso di 60.000 punti è invece Club Premium. Tra i servizi: accesso alle lounge, free fast track, assegnazione del posto (Free assigned seat) e bagaglio extra, priorità in fase di imbarco e di check in.
  • I titolari di Club Executive hanno una soglia di 90.000 punti. Apre le porte delle lounge e del free fast track, permette di portare a bordo un bagaglio aggiuntivo e dà la precedenza in fase di imbarco o check in. I possessori di questa carta hanno un servizio clienti dedicato e un kit con carta fisica e regalo di benvenuto.

Grazie alla partnership con Skyteam, i servizi legati ai Club saranno presto estesi alle compagnie che fanno parte di questo network, consentendo ai soci la possibilità di accedere ad oltre 1.000 destinazioni in tutto il mondo.

Ad oggi, il programma “Volare ha circa 275.000 iscritti di cui circa 40.000 sono soci Elite (Club Plus, Premium ed Executive).

[Scopri i codesharing Ita Airways]

Gli aerei Ita Airways dedicati ai 22 Azzurri dello sport

Aerei ita airways
Alcuni degli atleti italiani cui è stato intitolato un aereo Ita Airways

Gli aerei di Ita Airways sono azzurri proprio come gli atleti italiani che possono vantare il loro nome su 22 aeromobili della compagnia.

Il primo aereo entrato in flotta è stato l’Airbus A320, dedicato al campione Paolo Rossi. A inizio anno, sono arrivati altri due A319 dedicati a Pietro Mennea e Gino Bartali e un A320 intitolato a Fausto Coppi.

Se questi sono stati scelti dall’azienda, i restanti 18 sono stati votati dai follower dei canali social media di Ita Airways.

Gli Azzurri “che entrano in flotta” sono: Giuseppe e Carmine Abbagnale, Giacomo Agostini, Roberto Baggio, Enzo Bearzot, Novella Calligaris, Deborah Compagnoni, Alessandro Del Piero, Marcello Lippi, Andrea Lucchetta, Dino Meneghin, Tazio Nuvolari, Adriano Panatta, Federica Pellegrini, Flavia Pennetta, Gigi Riva, Valentino Rossi, Francesca Schiavone, Sara Simeoni, Marco Simoncelli, Gustav Thoeni, Alberto Tomba e Francesco Totti.

I nuovi collegamenti estivi

Aerei nuovi, carta fedeltà rinnovata e nuovi colori, ma anche nuovi collegamenti.

Per l’estate 2022, il vettore punta a incrementare il lungo raggio grazie anche ai nuovi Airbus A330 e A350, lotto di un totale di 26 aerei che entreranno in flotta nel secondo semestre.

Il 1° marzo è partito il primo volo Roma – Miami, che ha dato l’avvio al nuovo operativo intercontinentale.  Il 2 marzo decollerà invece il Roma – Boston. Le frequenze settimanali di questi collegamenti passeranno da 3 a 5 nei mesi di aprile e maggio, fino a raggiungere la frequenza giornaliera nel periodo da giugno a settembre.

Il 2 aprile partirà poi il primo volo intercontinentale di Ita Airways da Milano Malpensa con destinazione New York Jfk (5 volte la settimana).

Da giugno 2022 decollano anche le nuove destinazioni da Roma Fiumicino verso Los Angeles, Buenos Aires, San Paolo e Tokyo Haneda.

Il volo sarà operato con 5 frequenze settimanali. A partire da agosto i voli diventeranno giornalieri.

Nella Summer 2022 saranno introdotti anche servizi verso le isole di Italia, Spagna, Grecia e Croazia.

Ita Airways per il business

Nei giorni scorsi, Ita Airways ha lanciato il servizio Flight Pass.

In pratica: voucher prepagati per l’emissione di biglietti aerei. È dedicato a chi vola abitualmente su itinerari prestabiliti, che può personalizzare il pacchetto a seconda delle esigenze, individuando il numero di voli, le destinazioni, il periodo e decidendo in un momento successivo le persone che utilizzeranno i biglietti.

Può comprendere da 6 a 24 tratte e avere una durata da un minimo di un mese fino ad un massimo di dodici, validi per l’acquisto delle destinazioni prescelte. Chi acquista il pacchetto può individuare fino a 24 nominativi a cui attribuire i biglietti.

Il prezzo dei biglietti aerei inclusi nel Flight Pass è bloccato al momento dell’acquisto. I ticket non sono rimborsabili, ma è consentito il cambio di data o di orario del volo, pagando un supplemento di 65 euro.

I voli da Linate a Londra, Lussemburgo e Ginevra

Infine, ripartono i collegamenti “shuttle”.

Grazie alla partnership con German Airways, Ita Airways volerà da Milano Linate a London City, Lussemburgo e Ginevra. Ossia aeroporti e destinazioni dove la redditività e le condizioni operative sono garantiti da aeromobili più piccoli non presenti attualmente nella in flotta.

I collegamenti per London City saranno 3 al giorno dal lunedì al venerdì, un volo il sabato e due voli la domenica

[Leggi la storia dello spot pubblicitario di Ita Airways]

Aerei Ita Airways
L’aereo dedicato al calciatore Gigi Riva