Auto

Anche Fca si lancia sui Pick Up. Con la Fiat Toro

  

Il segmento dei pick un fa gola a molti. Anche se in Italia e penalizzato dal fisco. Abbiamo scritto del Mitsubishi L200 (Clicca qui per leggere gli articoli dedicati) o della Renault Alaskan (leggi qui) e ora rimbalza dai media brasiliani la novità pensata per il mercato sudamericano.

Il modello, secondo la filiale brasiliana della Casa, inaugura un nuovo segmento, quello dei Sup, “Sport Utility Pick-up”, ovvero un Suv ma co il cassone. La linea piuttosto massiccia dell’unica foto in circolazione ricorda proprio il Toro. Nel senso dell’animale, naturalmente, visto che qui siamo in territorio juventino…

Un pick-up compatto era previsto dai programmi di casa Fiat  per l’America Latina presentato all’interno del piano quadriennale 2014-2018, dove la casa italo americana avrebbe dovuto lanciare quest’anno  una piccola di classe A, mentre per il 2016 sono previste l’erede della Punto e della Grand Siena e un inedito crossover compatto.

Fiat Toro

Fiat Toro

La Fiat Toro comunque si farà, come ha confermato la stessa casa sul sito stampa brasiliano, pur non indicando una data di debutto ufficiale, limitandosi genericamente a parlare di 2016. Lo stile sarà comunque sportivo, come anticipato dalla FCC4 Concept presentato al Salone di San Paolo del 2014 e come si percepisce dalprimo teaser del frontale del nuovo veicolo, appena diffuso.

Una volta lanciata sul mercato latinoamericano,  la nuova Fiat Toro dovrebbe sbarcare anche in Europa. Fiat e Mitsubishi hanno firmato un memorandum d’intesa nel 2014 proprio per un progetto di questo tipo, ma al momento non si sa se la Toro sarà costruita sulla piattaforma della L200.

Precedente

I brand dell'automotive e dell'It dominano i top 100 di Interbrand

Successivo

Quintegia incontra i dealer "alla ricerca di spazi di manovra per il rilancio"