ServiziSocietà Nlt

Axodel e Viasat si alleano per rispondere a un presidio più completo delle flotte

Axodel e Viasat si alleano per un’offerta più ampia alle flotte auto aziendali. La filiale commerciale del gruppo francese Kuantic e la società leader in Europa nei sistemi di sicurezza satellitare si scambiano i servizi per offrire ai rispettivi clienti una rinnovata gamma di funzionalità. In particolare, sono interessati i settori del car sharing e degli incidenti e dei furti. Vediamo come.

Anzitutto, la telematica di Axodel aggiunge l’offerta completa di servizi di assistenza in caso di incidente e di recupero veicoli in caso di furto, accedendo al network europeo delle centrali operative Viasat aperte 24 ore su 24. Parallelamente, quest’ultima aggiunge la soluzione car sharing di Axodel, incorporando le tecnologie avanzate di Movin’Blue, Kuantic e Playmoove.

I Paesi dove i servizi saranno offerti congiuntamente sono Francia, Italia, Spagna, Belgio, Portogallo, Germania, Regno unito e Polonia.

La collaborazione è possibile grazie alla complementarietà del portafoglio di prodotti dei due gruppi. Come mette in evidenza Valerio Gridelli, head of business unit Smart connect di Viasat Group: «Ci renderà estremamente competitivi e completi nell’offerta verso i nostri clienti ed è un tassello estremamente importante della nostra strategia di sviluppo sul mercato europeo».

«Grazie a questa partnership, Kuantic offrirà alle flotte aziendali e alle società di noleggio ulteriori soluzioni tecnologiche all’avanguardia, per supportare la propria missione nei nuovi usi dei veicoli connessi, l’efficienza e la condivisione flotte, sempre più rispettose dell’ambiente», argomenta Dominique Doucet, presidente del Gruppo Kuantic.

Axodel e Viasat per 3 livelli di assistenza alle flotte

Gli strumenti telematici di Kuantic/Axodel a bordo dei veicoli aggiungono tre livelli di assistenza.

Il primo pacchetto “Assist” è la versione base e prevede un’allerta alla centrale operativa H24 dell’avvenuto furto e il supporto 24/7 per il tracking del veicolo e la segnalazione alle Forze dell’ordine.

Il pacchetto “Advanced” riconosce l’eventuale taglio/distacco cavi con immediata telefonata al cliente da parte della centrale. In caso di incidente, viene emesso un crash report con perizia telematica completa. Inoltre, viene fornita assistenza per la compilazione della constatazione amichevole del sinistro (Cai).

Infine, la formula “Global” aggiunge l’antifurto volumetrico con sirena, il sensore di riconoscimento del driver e l’attivazione immobilizer da remoto.

In opzione, viene anche proposto un modulo occulto con localizzatore Gps autoalimentato a batterie di lunga durata. Esso incrementa notevolmente la probabilità di ritrovamento del veicolo rubato, anche se ogni altro dispositivo viene manomesso o disattivato.

Al servizio del car sharing

Dalla collaborazione tra Axodel e Viasat nasce un gruppo di servizi specifico per il car sharing che permette a Viasat di rendere efficiente la gestione dei parchi auto business in condivisione. Anche nel caso di car sharing pubblico con soluzioni free floating oppure station based.

Le tecnologie modulari trattano qualsiasi tipo di veicolo, con la massima cyber security. Dai Tir ai veicoli commerciali leggeri, dalle auto ai monopattini, anche elettrici.

Con diversi gradi di composizione del kit di accessori, sono compresi tutti i servizi.

Dal fleet management telematico al car sharing con tariffazione articolata, pagamenti multi-metodo e fatture elettroniche. Importante è il plus unico del sistema Bluetooth con chiave di sicurezza Gemalto per check-in/out in assenza di copertura Gsm.

Approfondisci sull’operazione con Alphabet, il noleggiatore caprive del Gruppo Bmw.

Ecoincentivi statali
Precedente

Gli ecoincentivi statali premiano la tecnologia Suzuki hybrid

Ford e Ald Automotive
Successivo

Ford e Ald Automotive creano Ford Fleet Management