Ferrari Purosengue 2023 (1)

Ferrari Purosangue, il Cavallino più “aziendale” mai visto è ordinabile [consegne a 2 anni]

Il nuovo “genere” del Cavallino è sempre di razza modenese, figlio dei tempi moderni. Ferrari Purosangue, nella sua stupenda tecnica con il V12 725Cv, è comunque la più “aziendale” delle auto prodotte a Maranello. Listino prezzi 390.000 euro

Siamo andati anche noi in Trentino di recente, a Pinzolo, ma non nei giorni del primo test su strada per il media drive Ferrari Purosangue 2023.

Sappiamo però quanto basta, della inedita regina assoluta per le Crossover sportive di Maranello, in ottica di auto aziendale. Certo, una company car Ferrari è cosa anomala, ma tant’è. Se deve esserlo, aziendale, una Ferrari, Purosangue è il modello meno esagerato per infilarsi nella definizione. Eventualmente di solo acquisto.

ferrari purosangue 2023

Primo contatto Ferrari Purosangue

Venendo al pratico dietro le belle forme, piene di elementi accessori e a cofano lungo, un po’ troppo grintosette per chi scrive: mai vista prima una Ferrari, di serie, così. Così alta da terra, con due portiere in più del solito. Oltretutto motorizzate, a vento!

Perché sulla Purosangue chi siede dietro non è il poveretto in attesa, sacrificata, di emozioni, è un degno passeggero del Cavallino, come mai prima in quelle posizioni.

Tecnica Ferrari Purosangue

Sotto al cofano, evviva per gli appassionati, un termico benzina 6.5 V12 aspirato: 725 Cv senza ibridazione. A detta dei primi tester, ottimo, come ovvio con piena coppia a 2000 giri circa, anche per il feeling con il cambio a doppia frizione otto rapporti, posto a retrotreno per equilibrio di masse (49%/51%).

La Purosangue è una Ferrari a trazione integrale: prevalenza alle ruote posteriori, poi se necessario o inserito a comando, anche da quelle anteriori (ma solo fino a 180 km/h). Inauditamente precise, per la massa di Suv e Crossover generalisti, le sospensioni a controllo elettronico indipendente.

Abitacolo e guida

In abitacolo, col dovuto optional del tetto vetrato, quattro poltrone singole e due “strumenti”: per chi guida ma anche per il passeggero. Dovuto il manettino rosso, per le cinque modalità di guida. Il baule offre solo 473 litri, è una Ferrari anche se sfiora i cinque metri.

Ai primi test, giustamente la curiosità è tanta per una Rossa da oltre due tonnellate: si sentono, pur dinamicissima la Purosangue non ha certo le sensazioni a volante delle altre Ferrari pure, gioco di parole non voluto ma così è.

Anche certi comandi al volante, tattili, non sono piaciuti a tutti, come la mancanza del tergilunotto. Il pregio inedito, è nel comfort di viaggio e nelle sensazioni comunque condivisibili in quattro, senza la tensione che mettono in genere i Ferri, quasi.

La Ferrari Purosangue è unica, diversa da ogni protagonista del segmento, poco da dire. Ordinabile su listino prezzi, ovviamente senza bonus o incentivi, a 390.000 euro (inclusi vari accessori).

Vale la pensa farsela personalizzare, potendo, visto che i tempi di consegna sono di almeno due anni. Ah, la velocità massima eccede i 300 km/h. Ha molti Adas, è Crossover, ma è sempre una Ferrari.

Scheda Tecnica – Ferrari Purosangue

POWERTRAIN

Type V12 – 65° – dry sump
Overall displacement 6496 cc
Bore and stroke 94 mm x 78 mm
Max. power output* 725 cv at 7750 rpm
Torque 716 Nm at 6250 rpm
Revs max 8250 rpm
Compression ratio 13.6:1
Specific power output 111 cv/l

DIMENSIONS AND WEIGHT

Length 4973 mm
Width 2028 mm
Height 1589 mm
Wheelbase 3018 mm
Front track 1737 mm
Rear track 1720 mm
Dry weight** 2033 kg
Dry/power ratio 2.80 kg/cv
Weight distribution 49% front / 51% rear
Fuel tank capacity 100 litres
Boot capacity 473 litres

TYRES AND WHEELS

Front 255/35 R22 J9.0
Rear 315/30 R23 J11.0

BRAKES

Front 398 x 38 mm
Rear 380 x 34 mm

TRANSMISSION AND GEARBOX

8-speed F1 DCT

ELECTRONIC CONTROLS

SSC 8.0: 4RM-S evo, Ferrari active suspension technology, F1-Trac, ABS ‘EVO’ with Grip Estimation 2.0, ECS

PERFORMANCE

Max. speed > 310 km/h
0-100 km/h 3.3 s
0-200 km/h 10.6 s
100-0 km/h 32.8 m
200-0 km/h 129 m

FUEL CONSUMPTION AND CO2 EMISSIONS

Under homologation

Advertisement

Lascia un commento

*