Sguardo sul futuro

La Smart va online con smartforstore.it

Le auto vanno sempre più su web. E ve lo dice qualcuno che la propria auto l’ha comprata proprio in Rete. Dopo la Toyota Aygo su Amazon (leggi: Una capsule di Toyota Aygo in vendita su Amazon)  ecco la Smart che, nel pieno del gioco a premi con Esselunga (leggi: La Smart nel carrello. Con Esselunga), lancia il suo eCommerce:  www.smartforstore.it

Un sito always open che permette ai navigatori di conoscere a fondo la vettura, venire a sapere di eventuali novità e…di comprarla. Magari contattando prima un esperto, pronto anche a consigliare le formule migliori per l’acquisto personalizzato. “L’esperienza  è più appagante per la clientela, perché non implica fatica, è semplice, più veloce ed esclusiva” afferma Cesare Salvini, direttore marketing di Mercedes-Benz.

Per il lancio del sito che, sottolineiamolo non è un outlet con prezzi stracciati,  Smart lancia il modello Red&the city, con luci a led, sensor pack, tetto panoramico, supporto per lo smartphone e colore rosso e bianco. “L’auto più connessa che possiamo presentarvi”, dice il manager, che aggiunge:”A 5 giorni dall’acquisto si ricevono i documenti, dopo 10 arrivano a casa le foto della propria auto in fabbrica, a 12 il portachiavi del modello e al 15esimo giorno già si possono vedere le immagini della vettura assemblata. Le sorprese poi continuano il 20esimo giorno, con l’arrivo del modellino  della  miniatura. Il 26esimo la targa. E il 30esimo arriva la vettura: consegnata direttamente a casa, o dove si preferisce riceverla”.

Insomma un grande salto nel futuro. che sorpassa sulla destra i dealer. Perché “partiamo dalle 150 volte al giorno che si guarda il proprio smartphone. Partiamo da qui. Pensate che la vostra auto tra qualche anno sarà connessa al vostro cellulare e al vostro orologio, e dal vostro orologio riuscirete e consultare lo stato dell’auto: inevitabilmente cambierà anche il rapporto instaurato con il brand della vettura.  Ecco, il cambiamento per chi sceglie Smart può iniziare anche sin da oggi” chiosa Roland Schell, presidente Mercedes-Benz Italia.

Precedente

Cooltra: l'affitto delle moto è anche a lungo termine

Successivo

Con citroenbegood i video sono solidali