Auto

Le novità di Bmw nel 2021 tra nuove tecnologie e motori “muscolosi”

Sono diverse le novità di Bmw nel 2021. Il costruttore bavarese porta sul mercato innovazioni tecnologiche sui modelli di più alta gamma. In breve: il fiore all’occhiello sarà la Bmw M5 CS, pronta in primavera. Basata sulla Bmw M5 Competition si colloca al vertice della gamma Bmw M in termini di potenza e prestazioni. Inoltre, il segmento premium della classe compatta e media sarà ampliata da marzo con ulteriori varianti di guida per la Bmw Serie 4 Coupé e la Bmw Serie 2 Gran Coupé.

Per la prima volta, un tetto in fibra di carbonio sarà disponibile per i modelli di punta di entrambe le serie.

Novità anche per le berline di lusso della Bmw Serie 7, che avranno in dotazione standard l’Integral active steering, un sistema che abbina lo sterzo delle ruote anteriori a un asse posteriore sterzante. Il climatizzatore automatico a 4 zone con filtro a nanoparticelle fa parte dell’equipaggiamento di serie della Bmw X 7. E’ disponibile come optional sulle Serie 7 e Serie 8, oltre che per la X5 e la X6.

Se la Bmw M5 sarà un modello speciale alimentato dal motore più potente (V8 da 635 CV) mai utilizzato in un veicolo dell’azienda, la Serie 4 non sarà da meno.

Leggi qui della nuova Bmw X6.

Le novità nel 2021 di Bmw: tetto in fibra di carbonio

Le novità di Bmw nel 2021 proseguono con motori diesel a 6 cilindri in linea e molti optional. Senza contare la trazione integrale intelligente. Ad esempio la nuova Bmw M440d xDrive Coupé avrà un propulsore da 340 CV con tecnologia M Twinpower Turbo, combinato con un cambio Steptronic Sport a 8 velocità.

Leggermente meno potente – 286 CV generati da un 3 litri – è invece il motore della Bmw 430d xDrive Coupé. In entrambi – come detto – diesel a 6 cilindri in linea, cui si aggiunge tecnologia mild hybrid con generatore di avviamento a 48 volt.

Le novità nel 2021 di Bmw

Il tetto M Carbon

Il sistema consente un recupero di energia intenso nelle fasi di frenata e di spinta, che viene immagazzinata in una batteria da 48 volt e utilizzata sia per la rete di bordo che per generare potenza motrice supplementare. Questo fornisce un supplemento di 11 CV in fase di partenza e di accelerazione.

La M440d xDrive Coupé, proprio come la M440i xDrive Coupé e i due corrispondenti modelli di punta della Bmw Serie 3 berlina, avrà ulteriori tocchi di sportività. A iniziare dal tetto M Carbon, disponibile già dal mese prossimo.

Cambio Steptronic e climatizzatore automatico a 4 zone

Per quanto riguarda la Bmw Serie 2 Gran Coupé, ci sarà un’ulteriore variante a trazione integrale. La Bmw 220i xDrive Gran Coupé  da 178 CV benzina, la cui potenza viene distribuita tra le ruote anteriori e posteriori a seconda delle necessità. Il cambio Steptronic a 7 velocità a doppia frizione è incaricato della trasmissione della potenza.

Come detto, la Bmw Serie 7 monta l’Integral active steering come dotazione standard. L’ultima versione di questo sistema attiva la controsterzata delle ruote posteriori anche a una velocità particolarmente bassa, inferiore a 3 km/h. A tutto vantaggio della manovrabilità in spazi stretti.

Il già citato filtro per nanoparticelle è un nuovo componente del climatizzatore automatico a 4 zone. E sarà montato su molti degli attuali modelli Bmw. Il sistema rimuove anche le più piccole impurità dall’aria che scorre nell’abitacolo. Fa parte dell’equipaggiamento standard della Bmw X7 ed è disponibile come optional per la Serie 7, la Serie 8, X5 e X6.

Fra le novità del 2021 anche le luci Individual shadow line, disponibili per X5 e X6 in combinazione con la luce laser. Sono caratterizzati da intarsi neri sul bordo superiore dei fari che assicurano una vista anteriore particolarmente caratteristica.

Approfondisci su BMW e gli obiettivi nell’elettrico.

Nuovi servizi digitali BMW

Dall’esterno all’interno: un’aggiunta che piacerà agli utenti sono i sedili a guscio M Carbon, disponibili per le Bmw M8.

Le caratteristiche? Combinano comfort per le lunghe distanze e lusso in Alcantara. Sono regolabili elettricamente in altezza o avanti/indietro. Inoltre, l’inclinazione e la larghezza degli schienali possono essere regolati con un tocco di un pulsante. Possono essere anche riscaldati.

Infine, i servizi digitali, basati sul Bmw Operating System 7.

Le ultime innovazioni in questo settore comprendono la Bmw news app, disponibile da aprile. Fornirà contenuti audio selezionati, adattati con precisione ai desideri di chi è al volante. Sulla base degli interessi personali, le notizie di attualità dal web vengono trasmesse nella lingua parlata attraverso il sistema audio del veicolo.

Visita il sito Bmw dedicato alla chiave digitale

novità di Bmw nel 2021

La Bmw M340d xDrive Sedan

mercato auto UE
Precedente

Mercato auto UE tra benzina, diesel, elettriche ed ibride nel 2020

Lexus UX300e
Successivo

Lexus UX300e: il crossover elettrico arriva in Italia, allestimento per le flotte