Auto

Nuova Kia Sportage: anteprima della 5^ generazione. Da settembre

L’anteprima della prossima generazione della nuova Kia Sportage racchiude in sé caratteristiche fortemente innovative che elevano il Suv ad un livello superiore. Debutterà a livello mondiale a settembre. «Il nostro nuovo Sportage è d’ispirazione per la categoria Suv in tutti i sensi – spiega Artur Martins, senior VP e head of global brand and customer experience division di Kia -. Che si tratti del design lungimirante, degli interni stellari, della tecnologia di ultima generazione, dei propulsori efficienti e potenti, dei più alti livelli nei sistemi di sicurezza o delle più recenti innovazioni ingegneristiche che garantiscono una guida reattiva e ottimale, il nuovissimo Sportage è il massimo dei Suv».

Nuova Kia Sportage dal design moderno e dinamico

Come cambia il design?

Dalle prime immagini divulgate, appare moderno e dinamico. Complice un’inedita piattaforma. Sportage di quinta generazione, del resto, sarà il primo veicolo Kia ad essere disponibile in versione passo lungo o passo corto per soddisfare le esigenze di qualsiasi cliente. Non solo. Kia Europe svelerà per la prima volta nella vita del brand anche una versione esclusiva per il mercato europeo.

Potrebbe interessarti la nuova Kia EV6 elettrica: arriva anche lei a settembre in Italia.

Soluzioni all’avanguardia per gli interni

Sportage si presenta con diversi highlights tecnologici come l’E-Handling e le nuove sospensioni a controllo elettronico.

Questo che significa controllo continuo degli ammortizzatori in tempo reale, guida coinvolgente e una sicurezza di livello superiore in termini attivi e passivi, considerata anche l’azione degli Adas. Il guidatore verifica le impostazioni sull’ampio display curvo, creato per un abitacolo premium all’avanguardia, piacevole e connesso.

Secondo Kia, tutti gli occupanti potranno trovare il massimo benessere grazie ad una progettazione intelligente improntata sull’abitabilità. Con spazi ai vertici della categoria sia per la testa sia per gli arti inferiori. Dalla nota di stampa emerge, infine, che il modello sarà anche pronto a diventare anche il punto di riferimento per la capacità del bagagliaio, apprezzata tanto dai viaggiatori nel tempo libero quanto dall’utilizzo dell’auto aziendale per lavoro Ma non è ancora dato sapere i dettagli.

Conosci Kia Picanto?

Motorizzazioni eco

I propulsori di ultima generazione di Sportage garantiranno bassi consumi e ridotte emissioni, ma al tempo stesso una erogazione della potenza fluida e corposa per essere un Suv poliedrico, come è sempre stato. A contribuire la modalità Terrain, per una guida su fondi a ridotto attrito, come neve, fango e sabbia, consentendo di affrontare anche percorsi insidiosi. Questo è quanto ci è dato sapere fin qui, non ci resta che attendere settembre pr scrivervi di più della nuova Kia Sportage.

Su MissionFleet numero 4 in distribuzione a settembre non perdere l’intervista a Roberto Pazzini, fleet and used car senior manager di Kia Italia

fiat ducato 2021
Precedente

Nuovo Fiat Ducato 2021: il gigante buono fa il salto tecnologico

mobility manager appuntamenti
Successivo

L’agenda del mobility manager: 4 appuntamenti da non perdere