AutoDura LexServiziSguardo sul futuroStudi/Sondaggi

Assicurazioni: sinistri di responsabilità civile in aumento, l’analisi di Allianz

I sinistri di responsabilità civile in aumento, così come i più frequenti richiami nel settore automobilistico – con auto più tecnologiche e complesse – aumenteranno i costi delle assicurazioni. L’analisi è di Allianz global corporate & specialty (Agcs) sulle compagnie assicurative di tutto il mondo. L”automotive è solo uno dei settori analizzati.

Sinistri di responsabilità civile dagli Stati Uniti all’Europa

«I premi nel mercato dell’assicurazione di responsabilità civile sembrano aver subito una svolta negli ultimi mesi: negli Stati Uniti permangono alcuni fattori determinanti come la social inflation e le decisioni prese dai tribunali, che uniti all’aumento delle esposizioni per le aziende non statunitensi che operano negli Usa e all’aumento dei richiami di prodotto nel settore automobilistico, stanno mettendo sotto pressione gli assicuratori di responsabilità civile», afferma Ciara Brady, Global head of liability di Agcs.

A ciò si aggiungono le incerte prospettive economiche, l’instabilità politica e le conseguenze imprevedibili del Coronavirus. Questi fattori stanno rendendo difficile il mercato per clienti, broker e assicuratori.

Negli Stati Uniti, nel 2019 sono stati effettuati 966 richiami per motivi di sicurezza, che hanno interessato oltre 50 milioni di veicoli, più di due al giorno.

In Europa questo dato ha raggiunto i 475 casi per il 2019, la cifra annuale più alta nell’ultimo decennio. E l’11% in più rispetto all’anno precedente. Le responsabilità sono dovute a componenti prodotti da pochi fornitori (di airbag, ad esempio) che servono l’intero settore. Il che espone la situazione a rischi di cumulo, con la conseguenza che i richiami sono diventati più importanti e più costosi nel tempo.

Ad esempio, quando un airbag o un motore vengono  richiamati a causa di un difetto, ciò incide sia su molte aziende sia su diversi modelli di auto.

Social inflation: un fenomeno diffuso oltreoceano

La “social inflation” è un fenomeno particolarmente diffuso negli Stati Uniti.

Viene spinto dal crescente emergere di promotori di cause legali, dall’aumento dei indennizzi riconosciuti dalle giurie nei tribunali, dai più generosi risarcimenti ai lavoratori e dai nuovi concetti di illecito civile e di negligenza.

L’importo medio delle 50 principali sentenze statunitensi dal 2014 al 2018 è quasi raddoppiato, passando da 28 a 54 milioni di dollari.

Assicurazione auto: la tecnologia aumenta i costi

Secondo l’analisi di Allianz, la crescente complessità della tecnologia odierna è un importante fattore di perdite per l’industria automotive. E si ripercuote sul cliente finale.

Sono necessari tempi più lunghi, una manodopera specializzata per effettuare le riparazioni, ma anche una formazione più specifica per i meccanici e gli altri riparatori con un prezzo superiore dei pezzi di ricambio e una conseguente crescita dei costi totali.

Responsabilità civile e controversie legali in azienda

Infine, la qualità dell’aria dopo il Coronavirus sta creando altre conseguenze critiche alle imprese..

I sinistri di responsabilità civile sembrano stiano impennandosi una volta tornati al lavoro. Tra i rischi, particolarmente importanti, i problemi all’interno degli uffici, per la crescita di legionella e muffe. Infatti, i sistemi di controllo dell’areazione e delle acque sono rimasti inattivi per lunghi periodi e gli impianti sono suscettibili alla contaminazione batterica.

In secondo luogo, il trend messo in luce da Allianz mostra un incremento di controversie legali, multe e azioni correttive, a fronte della consapevolezza pubblica dell’inquinamento e dell’impoverimento del “capitale naturale”.  Cioè la dotazione mondiale di risorse come geologia, suolo, aria, acqua e tutti gli organismi viventi.

Scarica il rapporto di Allianz Global Corporate & Specialty qui.

Il rapporto analizza anche alcune delle principali cause dei sinistri di responsabilità civile nel settore assicurativo negli ultimi cinque anni. Inoltre, esamina come l’epidemia di Coronavirus stia impattando.

Gli incidenti dovuti a prodotti difettosi rappresentano la metà del valore globale.

 

Seat rinnova i SUV Ateca e Tarraco
Precedente

Seat rinnova i Suv Ateca e Tarraco: ecco i nuovi listini

auto usate da noleggio
Successivo

Auto usate dal noleggio garantite: ecco come si può fare