Eventi e congressi senza distanziamento: aggiornate le linee guida

  

Eventi e congressi senza distanziamento. Finalmente il Mice italiano può ripartire senza limiti.

Oggi, 13 ottobre, la Conferenza delle Regioni ha rivisto e aggiornato le Linee guida per la riapertura delle attività economiche e sociali. E ha quindi tolto l’ormai anacronistica distanza di un metro dei posti a sedere nelle sale convegni.

«Il nuovo testo – spiega il presidente Massimiliano Fedriga – recepisce alcune misure introdotte da provvedimenti recenti.

Basti considerare l’obbligo del green pass, il superamento della misura del distanziamento minimo di un metro in alcuni settori, previsto dal ‘Decreto Capienze’, infine la riapertura delle sale da ballo e delle discoteche».

Congressi ed eventi tornano a regime

Prosegue Fedriga: «Per esempio si è ritenuto opportuno superare il limite di un metro per tutti quei luoghi in cui è possibile accedere con certificazione verde: cinema, teatri, luoghi della cultura; dunque riprendere pienamente l’attività di convegni e congressi.

Tale limite resta per quei luoghi dove non c’è obbligo di green pass.

Ad esempio nei corsi di formazione, o nei settori in cui è consentito abbassare la mascherina come nella ristorazione. In quest’ultimo ambito abbiamo però pensato che il limite riguardi il distanziamento fra i tavoli e non i commensali di uno stesso tavolo.

Infine nelle Linee guida – conclude il presidente Fedriga – abbiamo introdotto una nuova scheda che riguarda le regole di prevenzione per sale da ballo e discoteche visto che ne è stata consentita la riapertura sia pure con capienze contingentate».

Conferenza-delle-regioni

Le linee guida aggiornate sono state inviate al Governo.

Saranno recepite con ordinanza del ministro della Salute, Roberto Speranza.

Eventi e congressi senza distanziamento: la battaglia delle associazioni

Federcongressi & eventi e tutte le associazioni di settore di Italialive si erano battute per raggiungere questo risultato.

La meeting industry aveva chiesto a gran voce di ritornare a organizzare eventi e congressi senza distanziamento.

Anche perché, come sottolineava la presidente di Federcongressi & eventi Alessandra Albarelli: «I centri congressi e le location per eventi sono luoghi di lavoro sicuri: adottiamo protocolli rigorosi e, come associazione di settore, abbiamo anche redatto il Documento di valutazione del rischio biologico in sede di Evento-DVRE diventato prassi Uni».

Singapore Italia Vaccinated travel pass
Precedente

Singapore riapre all'Italia con il Vaccinated Travel Pass dal 19 ottobre

Salvatore Pisani
Successivo

Salvatore Pisani è l'hotel manager italiano dell'anno per EHMA