Una camera di Rose Garden Palace

Il Rose Garden Palace Roma è tutto nuovo con più spazi per eventi

Il 4 stelle di Omnia Hotels ha concluso la ristrutturazione: le 65 camere e le 5 suite sono state completamente riqualificate e le sale per eventi aziendali sono ora 5

Restyling concluso per Rose Garden Palace Roma, l’hotel di Omnia Hotels a un passo da via Veneto, Villa Borghese e Fontana di Trevi.

Novità più importanti? Design contemporaneo, un giardino nascosto e 5 sale per eventi aziendali.

Nel nuovo look dell’hotel la luce e la natura sono richiamate in ogni ambiente. Per esempio, il mosaico su fondo argento che domina il ricevimento e simboleggia il sole, proprio come il logo di Omnia Hotels, il lucernario che sovrasta l’area del bar e il lampadario floreale sospeso nel salotto principale.

Tra le novità, la hall è ora un salotto con divani grigi, pouff e cuscini colorati, libreria e tappeti. Inoltre il bar ha il bancone in granito nero con una particolare illuminazione che fa risaltare la pietra a spacco. Invece il giardino esterno ha un gazebo per goderne in ogni stagione, anch’esso arricchito con nuovi mosaici in sicis.

Nuovi spazi Mice a Rose Garden Palace

Infine le 65 camere e 5 suite hanno ora pavimenti in parquet di rovere tornato a risplendere dopo una sapiente restauro, con arredi in stile classico ma allo stesso tempo carta da parati e testate dei letti moderne.

Tutte le tappezzerie sono state rinnovate così come le tecnologie, dai televisori al servizio internet, dall’illuminazione alle rubinetterie fino alla cucina completamente nuova.

Upgrade anche per gli spazi per eventi. Infatti le sale riunioni sono ora 5 e tutte dotate di moderne tecnologie con la caratteristica di una lounge vip per la massima privacy.

Senza dimenticare le facciate che sono state completamente restaurate e dotate di un impianto di illuminazione che ne esalta la bellezza.

Omnia Hotels si fa in 7 a Roma

Omnia Hotels è presente a Roma con 7 strutture dislocate nei diversi quartieri della città. Cioè l’Hotel Donna Laura Palace affacciato sul Lungotevere nel quartiere Prati, il Grand Hotel Fleming immerso nel cuore dell’omonima collina e l’Hotel Imperiale in via Veneto.

Inoltre l’Hotel Shangri La Roma punto di riferimento dell’Eur e l’Hotel Santa Costanza a pochi passi dall’omonimo mausoleo di via Nomentana.

Infine l’Hotel St. Martin, in via S. Martino della Battaglia, tra piazza Indipendenza e la Biblioteca Nazionale di Roma

Scopri le novità 2023 per il Gruppo Omnia Hotels.

Advertisement

Lascia un commento

*