qatar airways business travel

Qatar Airways e il business travel: la flotta di private jet a 18 aerei

Il business travel per Qatar Airways significa anche jet privati. Appena terminato Ebace a Ginevra, il workshop dell’aviazione d’affari, la compagnia di Doha ha annunciato tre nuovi jet in consegna quest’anno per la sua flotta executive composta da 18 velivoli.

La linea aerea dedicata ai private jet si chiama proprio Qatar Executive e attualmente comprende 12 Gulfstream G650ER, tre Bombardier Global 5000, un Bombardier Global XRS, un Airbus A319ACJ e un altro Airbus A319 Air Ambulance.

[Sai che il cambio biglietto con Qatar Airways è free of charge fino a tutto settembre 2022?]

Qatar airways e il business travel

Qatar Airways e il business travel: la flotta Executive è sostenibile

La European Business Aviation Convention & Exhibition (Ebace) è l’annuale incontro europeo dedicato all’aviazione d’affari.

La divisione di Qatar Airways dedicata ai jet privati ha presentato il suo modernissimo aereo Gulfstream G650ER. Per l’occasione, il jet di punta della flotta ha volato dall’aeroporto di Londra Luton a Ginevra utilizzando carburante per l’aviazione sostenibile (Saf).

Qatar Executive è il più grande proprietario-operatore al mondo di Gulfstream G650ER, cioè il business jet a lunghissimo raggio più veloce del settore.

È rinomato per la sua incredibile autonomia di 7.500 miglia nautiche.

Un altro modello di punta di Qatar Executive sarà il Gulfstream G700 in grado di operare utilizzando il 100% di Saf. Motorizzato dai Rolls-Royce Pearl 700 e con un avanzato design dell’ala ad alta velocità, il jet ha un’autonomia da record.

Qatar Executive ne ha in ordine 10. Il primo arriverà quest’anno dalla catena di montaggio in Georgia, negli Stati Uniti.

Il gruppo di Doha ha recentemente pubblicato il suo Bilancio di Sostenibilità per l’anno fiscale 2019-21, un’edizione speciale che comprende due anni, dal titolo Response, Relief, Recovery, Resilience.

Insieme alle compagnie aeree di Oneworld, il vettore si impegna ad azzerare le emissioni di carbonio entro il 2050.

Oneworld sarà la prima alleanza aerea globale a unirsi con un obiettivo comune per raggiungere la neutralità della CO2 immessa nell’atmosfera.

GUARDA L’INTERVISTA A SANDRO MAGNETTA, CORPORATE SALE MANAGER DELL’AEROLINEA DI DOHA