MissiOnewsTech & WebTMCTrasporti

Travelport, nuovi partner per il tool Rich Content and Branding e accordi con l’agenzia ETN

Grazie a una serie di nuovi accordi, saliranno a oltre 400 i fornitori di servizi di viaggio che adottano Rich Content and Branding, lo strumento di merchandising di Travelport che consente alle compagnie aeree di commercializzare più efficacemente la propria offerta attraverso le agenzie di viaggio.

Travelport ha stretto una partnership con Mice access, sistema di distribuzione nell’ambito del Mice.

Rich Content and Branding, accordi con le Ota in Russia e Corea del Sud

I nuovi accordi consentiranno alle principali online travel agency e motori di ricerca in Russia e Corea del Sud, tra cui Kupibilet.ru e Naver, di accedere in tempo reale alle branded fares e contenuti ancillari delle principali compagnie aeree. Le branded fares sono tariffe personalizzate  con servizi “a pacchetto” quali pasti, bagaglio, raccolta delle miglia, prenotazione del posto a sedere.

Una selezione di fornitori nel mercato del travel avrà anche la possibilità di accedere al nuovo Branded Fares Data File. Si tratta di uno strumento che consente una migliore visualizzazione delle tariffe sulle schermate iniziali delle Ota.

Accordi con vettori e Tmc

Hanno aderito a Rich Content and Branding numerosi vettori, tra cui Croatia Airlines, Gulf Air, Ukraine International Airlines. E ancora,  le principali agenzie di viaggio con sede nel Regno Unito. Infine diverse travel management company, quali Clarity, SABS, Sky Lord Travel e Travelpack.

«Oggi i viaggiatori richiedono quante più informazioni possibili sulle opzioni di viaggio a loro disposizione». Questo il commento di Jason Clarke, chief commercial officer Travel Partners di Travelport. «Il nostro ruolo è quello di far arrivare questi contenuti alle nostre agenzie partner nel modo più intuitivo possibile. E, inoltre, di aiutare le compagnie aeree a distinguersi dalla concorrenza».

Più trasparenza

Lanciato nel 2014, Travelport Rich Content and Branding ha permesso negli ultimi 12 mesi la visualizzazione di branded fares e altri contenuti per oltre 660 milioni di volte. Il tutto attraverso online travel agency e self booking tool. Questa soluzione è impostata per aumentare il controllo e la trasparenza nel processo di ricerca e di prenotazione di questa tipologia di tariffe. Segnaliamo che secondo una ricerca recente di Travelport il 52% del campione (23mila intervistati nel mondo) si sente frustrato per non riuscire a comprendere facilmente ciò che è incluso come standard nell’offerta di una compagnia aerea.

Shopping di voli: i Gds integrano Routehappy e il contenuto è più ricco.

Nuovi accordi con Eurasia Travel Network

A proposito di accordi con le aziende del settore turistico, di recente Travelport ha annunciato di aver siglato una partnership di lungo termine per la fornitura delle proprie tecnologie a Eurasia Travel Network (Etn). Etn è un’agenzia specializzata nella prenotazione di viaggi marittimi, ma attiva anche nel segmento corporate.

Circa il 90% del commercio globale avviene via mare. Il nuovo contratto arriva pochi mesi dopo che Etn,  filiale di Bernhard Schulte Shipmanagement (Bsm), ha stipulato una nuova joint venture per fornire viaggi marittimi nei settori dell’energia, delle risorse e del mare.

Maggiore flessibilità e controllo

Nell’ambito dell’accordo con Etn, Travelport fornirà l’accesso in tempo reale ai contenuti di oltre 400 compagnie aeree, centinaia di migliaia di hotel e oltre 37.000 punti di noleggio auto in tutto il mondo. Etn e i suoi partner usufruiranno in un’unica piattaforma delle tecnologie per la ricerca, shopping e prenotazione del Gds.

Damiano Sabatino, vice president and managing director of Key Account Management in Europa di Travelport, ha dichiarato: «Il settore delle spedizioni internazionali è estremamente complesso. Spesso richiede al personale di spostarsi in modo rapido ed efficiente tra più sedi nel mondo. Avere accesso a soluzioni tecnologiche avanzate che forniscono a chi organizza i viaggi un maggiore controllo e flessibilità è stato fondamentale per i nostri partner di viaggio nel settore marittimo. Siamo lieti di estendere il nostro rapporto con Etn».

I numeri di ETN

Fondata nel 1994, Etn gestisce un portafoglio di clienti che include aziende del settore marittimo e non. La società ha uffici e filiali in sei Paesi e supporta più di 25.000 marittimi che operano su oltre 750 navi in tutto il mondo.

Voli Qatar Airways
Precedente

Voli Qatar Airways, nel 2020 nuove rotte e maggiori frequenze, anche per l'Italia

aziende e sostenibilità
Successivo

Aziende e sostenibilità: 500 firmano la climate action più rapida di sempre