MissiOnewsTMCTrasporti

Tamponi Covid19 PCR obbligatori anche con Emirates

Tamponi Covid19 Pcr obbligatori anche per volare con Emirates dal 1° agosto. La compagnia aerea di Dubai segue a ruota la misura di sicurezza di cui abbiamo scritto ieri su queste colonne in merito a Etihad airways. La nuova norma per imbarcarsi su un volo di Emirates è la medesima. Il test di negatività al nuovo Coronavirus va effettuato 96 ore prima della partenza. A differenza della compagnia aerea di Abu Dhabi, può essere effettuato in una struttura sanitaria di propria scelta.

Tra le iniziative recenti è da ricordare anche il rimborso delle spese mediche in caso i passeggeri del vettore contraggano il Covid19 in viaggio. Un’attenzione ulteriore ora che la ripresa delle operazioni sta lentamente tornando ad un regime significativo.

tamponi covid19 PCR

Milano-Dubai ritorna giornaliero con Emirates

In particolare, da Milano sono stati aggiunti altri tre servizi che vanno a sommarsi ai 4 già operativi, alla settimana. In questo modo, sulla rotta Milano-Dubai l’operatività è giornaliera. Ricordiamo che dal 15 luglio anche il Roma-Dubai è ripartito.

Il collegamento giornaliero tra Milano e Dubai sarà operato con il Boeing 777. Il volo EK205 partirà da Dubai alle 9.45 e atterrerà a Milano alle 14:20. L’EK206 lascerà Milano alle 16:20 per atterrare a destinazione alla mezzanotte e 25 del giorno seguente.

«Questo è solo l’inizio di un graduale processo, ma rappresenta un segnale concreto per i nostri clienti verso una ripartenza e la creazione di una nuova normalità», sottolinea Flavio Ghiringhelli, country manager di Emirates in Italia.

Emirates ed Ndc via Partners Portal

Non è tutto: come Singapore airlines sta preparando l’adozione di Ndc di Iata attraverso un portale b2b per le Tmc e le agenzie di viaggi, anche Emirates ha annunciato la messa in linea di Emirates Partners Portal.

La piattaforma è dedicata ai partner commerciali di tutto il mondo. Sarà realizzato “su misura” per ogni mercato. Consentirà accesso diretto ai prodotti e ai servizi della compagnia. Informerà sulle policy in tempo reale e offrirà supporto tecnico.

«Emirates Partners Portal introduce una innovativa modalità con la quale Emirates fornisce informazioni ai propri distributori», spiega una nota.

La piattaforma mette a disposizione altre funzionalità.

Ad esempio, strumenti di supporto self service e automazione integrata dei processi aziendali. Questi ultimi mirano ad aumentare l’efficienza delle Tmc e «fornire maggiore trasparenza e chiarezza sullo status delle transazioni».

Tecnicamente disegnata sulla tecnologia Ndc, la nuova “interfaccia” si integrerà anche ad altri portali di Emirates come Dubai Experience.

L’architettura informatica permette continui miglioramenti ed update futuri «mettendo i nostri team commerciali nella condizione di offrire le più recenti informazioni di mercato, disponibili in più lingue e personalizzate su misura per ogni partner commerciale».

La registrazione alla piattaforma è veloce e sicura ed è collegata all’identificativo registrato di ciascun agente di viaggio Emirates.

distanziamento in treno addio
Precedente

Distanziamento in treno addio dal 1° agosto

distanziamento a bordo dei treni Italo e Trenitalia la normativa
Successivo

Distanziamento a bordo dei treni Italo e Trenitalia: la normativa