voli delta stati uniti

Voli Delta sugli Stati Uniti nell’estate 2022: Boston, New York e Atlanta

I voli Delta sugli Stati Uniti nell’estate 2022 portano in Italia la classe Premium Select, che sarà disponibile su tutti i servizi. L’orario estivo dell’aerolinea vede raddoppiare i collegamenti su New York sia da Milano sia da Roma, oltre che riprendere da Venezia.

Inoltre, su Atlanta: da Milano riprende il 1° maggio (era fermo dal 2019) e ritorna anche dal Marco Polo di Venezia. Invece, da Roma dove opera tutto l’anno, raddoppia a due volte al giorno.

Infine, sempre dal 1° maggio riprende il Roma-Boston, introdotto l’anno scorso.

Voli Delta Stati Uniti 2022: ecco la classe Premium Select

Nella Summer 2022, dunque, Delta Air Lines torna a operare da tutti gli hub internazionali italiani.

Insieme ai partner, Delta, Air France, KLM e Virgin Atlantic il vettore statunitense vola in 25 città in Europa. Collegando 21 aeroporti negli Stati Uniti. Invece, le connessioni tra Europa, Africa, Medio Oriente e India sono 186.

Per la prima volta dal 2017 tutti i voli da e per il vecchio Continente saranno configurati con la cabina Premium economy, che Delta chiama “Select”.

Gli aeromobili A330 e B767-300 sono stati riallestiti per accogliere sedili più distanziati e più reclinabili con poggiapiedi, con uno schermo più grande e le porte Usb per ricaricare smartphone e computer al sedile. Entrambe le tipologie di aeromobili, inoltre, hanno toilette rinnovate e una nuova illuminazione a Led della main cabin.

Le classi sui voli Delta per gli Stati Uniti nel 2022 sono 4: Delta One o Delta One Suites, Delta Premium Select, Comfort+ e l’economica tradizionale.

[Approfondisci su “Viaggiare negli Stati Uniti con Green Pass e altre regole”]

Amenity Kit fatti a mano a bordo di Delta Air Lines

Delta Air Lines e la sostenibilità

Per un approccio ai consumi più sostenibile, da gennaio Delta vola con amenity kit e attenzioni speciali nei confronti dell’ambiente. Gli amenity kit sono fatti a mano, ad esempio.

Il brand messicano di abbigliamento Someone Somewhere realizza gli astucci per i prodotti di igiene offerti ai passeggeri della classe d’affari, Delta One. Si tratta di un’azienda certificata B Corp che unisce l’artigianato tradizionale messicano con prodotti innovativi. Ha creato lavoro in cinque stati più difficili del Paese.

Il nuovo set elimina cinque articoli di plastica monouso come cerniere e imballaggi, riducendo l’uso della plastica di oltre 40 tonnellate su base annua. I processi di produzione artigianale di Someone Somewhere eliminano anche i rifiuti e utilizzano cotone rigenerato. Inoltre, lo spazzolino da denti è in bambù e la biancheria da letto è realizzata dalle bottiglie di plastica

Ogni anno si recuperano 25 milioni di contenitori in Pet.

[Scopri qui le aziende italiane B Corp impegnate nella sostenibilità]

Sostenibilità è… scegliere fornitori allineati

Le attenzioni nei confronti della sostenibilità di Delta Air Lines si sono concentrate su diversi aspetti della catena di fornitura.

Ad esempio, scegliendo supplier locali: come per la linea di bevande della prima distilleria di proprietà afroamericana degli Stati Uniti, Du Nord Social Spirits.

Amelia De Luca, VP of sustainability, spiega « Delta ha sempre messo le persone al centro di tutto ciò che fa. È questa attenzione che ci porta a trovare nuovi prodotti a bordo che riducono i rifiuti, sostengono la diversità fra fornitori e le comunità».

Tutte insieme, queste iniziative contribuiranno a ridurre il consumo di plastica monouso a bordo di oltre 2.200 tonnellate all’anno e aumenteranno significativamente il sostegno di Delta alle imprese gestite da minoranze e donne.

Dal 2018, l’aerolinea ha rimosso i bastoncini di plastica per mescolare le bevande, gli involucri e le cannucce.

Approfondisci sui voli diretti Italia-USA.