voli diretti cina

Nuovi voli diretti Italia Cina, con Air China: da Malpensa e Fiumicino [regole quarantena]

Air China Italy ha ufficialmente ripreso i propri voli diretti dall’Italia alla Cina. Sono in totale cinque le opzioni settimanali, divise tra Milano e Roma. In alcuni casi il volo è diretto per la Cina.

In tutti i casi, volare con Air China per entrare nella nazione cinese, implica a oggi dei limiti sanitari con quarantena, da verificare in dettaglio prima della partenza.

Air China Fiumicino, Roma

Con l’ultima settimana di Ottobre, dal giorno 29, riprende il volo CA732 FCO-HGH (Roma-Hangzhou v.v.).

Un volo diretto, operativo due volte a settimana (giovedì e sabato) con tre classi di servizio: Business, Premium, Economy. L’aereo in uso è un A-330-300.

Come da normative vigenti in Cina, è richiesta la quarantena in Hangzhou, prima città di arrivo.

Air China Malpensa, Milano

Dal 28 di ottobre, è operativo il volo CA950 MXP-PEK, (Milano Pechino v.v. ). Operativo tre giorni alla settimana (mercoledì, venerdì e sabato) con tre classi di servizio: Business, Premium, Economy.

I voli da e su Milano non sono diretti: il volo di mercoledì fa scalo a Hehhot, mentre i voli di venerdì e di sabato sono con scalo a Shenyang.

Al termine della quarantena in queste città di scalo, i passeggeri potranno procedere con il volo di destinazione.

voli diretti cina

Ingresso in Cina e quarantena

Attualmente, secondo le normative vigenti in Cina, il requisito della quarantena all’ingresso è presente: con sette giorni previsti, in strutture alberghiere, più tre giorni di isolamento nel domicilio scelto.

Queste regole sono suscettibili di variazioni, pertanto prima di prenotare il volo è sempre possibile consultare il sito ufficiale dell’ambasciata cinese in Italia.

Advertisement
  Condividi:

Lascia un commento

*