ServiziSguardo sul futuroSocietà Nlt

Arval lancia Arval for Me e l’Nlt per i privati

Con l’hashtag #passaalnoleggio, ieri sera Arval ha presentano i suoi due nuovi servizi per il mercato italiano Arval for Me e l‘Nlt per i privati che noi avevamo anticipato su queste colonne a seguito dell’incontro internazionale che la  società di Noleggio a Lungo Termine del gruppo BNP Paribas aveva fatto al Pavillon Vendome di Parigi (leggi qui).

Arval lancia Arval for Me e l’Nlt per i privati, progetti italiani dal “centro di innovazione di tutto il gruppo”, ovvero Arval Italia

“Il 2018 per noi è un anno estremamente dinamico e importante: con la presentazione di Arval for Me e l’Nlt per i privati oltre all’Nlt stiamo presentando innovazioni concepite negli ultimi due anni. Nel periodo 2016/2020 abbiamo perseguito i tre nostri pilastri strategici per continuare a crescere; le aziende, ovvero il nostro core, che curiamo con il nostro Noleggio a Lungo Termine, per il quale chiuderemo l’anno sopra 200 mila veicoli gestiti, prima volta per un noleggiatore in Italia, ma anche con il Mid Term (leggi qui)  e il Car sharing. Naturalmente importante anche il nostro network, con gli Arval Premium Center, e ora il mondo dei privati con Ariel Car, l’usato sicuro di Brumbrum.it e ora anche con Arval for me e l’Nlt per i privati”ha detto il direttore generale di Arval Italia Grégoire Chové, che ha sottolineato Come Arval for Me  “sia un progetto italiano, che è appena sbarcato in Spagna e che presto lo farà anche in Inghilterra e Francia. Questo è un altro esempio di come Arval  Italia  sia un centro di innovazione per tutto il gruppo”.

“Arval for me è un servizio pensato per i proprietari di auto, chiesto proprio da loro” ha spiegato Stefano Berlenghi,  Direttore generale new business development Arval Italia, che prosegue: “quattro i servizi che proponiamo, meccanico, carrozziere, gommista e cristalli, più il traino, la presa e la riconsegna e l’eventuale auto sostitutiva. Il tutto online, in maniera trasparente e che non cerca solo il prezzo anche se, grazie alla forza del gruppo, siamo anche convenienti”. Sono 750 i punti di manutenzione in tutta Italia che ad oggi erogano il servizio, ” è diventeranno al massimo 1000/1200, perché noi non facciamo alcuna forzatura. Sono gli stessi punti che devono decidere di entrare in questo servizio vedendone le potezialità” ha precisato Berlenghi.

Arval lancia Arval for Me e l’Nlt per i privati, i punti che li differenziano dai competitor

Chové non nasconde il fatto di essere arrivato sul mercato con la propria soluzione di Noleggio a Lungo Termine per privati dopo alcuni competitor  (vedi ad esempio Drive Different di Car Server o le soluzioni di Ald Automotive con Hurry ad esempio), “ma noi lo abbiamo sviluppato in modo diverso” ha commentato, lasciando a Dario Casiraghi, direttore generale Sme solutions Arval Italia la sottolineatura delle differenze: “l’importanza di avere tolleranza a fine contratto, ben 100 mila chilometri di percorrenza, la consegna door to door, e naturalmente la nostra consulenza che punta ad avere un cliente consapevole. Il 50% di chi si rivolge a noi cambia la sua idea di auto dopo aver parlato con noi”. Sono già 2mila i privati che hanno noleggiato con Arval, “con un obiettivo di 5mila a fine anno” ha chiosato Chové.

Ecco cosa comprende il servizio Nlt di Arval

  • 100.000 km
  • RCA, copertura furto & incendio e danni ulteriori
  • Manutenzione ordinaria e straordinaria
  • Assistenza e soccorso stradale h24
  • Tassa di proprietà

M nuovo brand di Volvo
Precedente

M nuovo brand per la mobilità di Volvo

Renault, Techno for all
Successivo

Renault, Techno for all, e l'innovazione è per tutti