AccomodationMissiOnews

Il Rose Garden Palace Roma entra a far parte di Omnia Hotels

Il Rose Garden Palace Roma si appresta a entrare a far parte di Omnia Hotels. Il gruppo alberghiero romano sigla quindi un accordo con questa struttura a 4 stelle situata a due passi da Via Veneto.

Il passaggio vero e proprio per far parte di Omnia Hotels avverrà dopo una serie di step. Con l’arrivo del Rose Garden Palace salgono a 6 gli hotel parte del gruppo, due dei quali a poche centinaia di metri l’uno dall’altro in via Veneto. A proposito della via della Dolce Vita: pochi giorni fa aveva riaperto l’Imperiale, un altro 4 stelle parte del gruppo della famiglia Lazzarini. Come la gran parte degli alberghi romani (e non solo) aveva chiuso durante il lockdown.

Il Rose Garden Palace Roma è un boutique hotel con 65 tra camere e suite con sale per riunioni ed eventi, un ristorante e un’area benessere e relax con piscina idromassaggio, palestra e trattamenti.

Leggi di più su Omnia Hotels

Il Rose Garden Palace Roma entra a far parte di Omnia Hotels: 746 camere per il gruppo

«Siamo molto soddisfatti di questo accordo e per l’intesa raggiunta con Alessandro Lucio Massari, ancor più in un periodo complesso e arduo come questo». Questo il commento di Francesco Lazzarini, Ceo di Omnia Hotels. «E’ un piacere per noi lavorare con persone di questo calibro e portare le realtà romane ad affrontare nuove sfide per un continuo miglioramento e sviluppo» ha proseguito Riccardo Lazzarini, Coo di Omnia Hotels.

«Per me è stato un piacere lavorare coi fratelli Lazzarini per raggiungere questo accordo. Che sono certo favorirà il Rose Garden Palace nella crescita ulteriore», ha affermato Alessandro Lucio Massari, presidente del CdA e general manager della struttura.

Omnia Hotels è una realtà imprenditoriale tutta italiana. L’azienda opera nella capitale già con 5 strutture in diverse zone della città, per un totale di 746 camere, 5 ristoranti e bar, spazi congressuali e per eventi, aree per il fitness e benessere.

I 6 hotel Omnia presto diventeranno 7

L’hotel Donna Laura Palace è affacciato sul Lungotevere nel quartiere Prati. Il Grand Hotel Fleming è invece nella zona nord della città a un paio di chilometri dallo Stadio Olimpico. Il già citato Hotel Imperiale è in via Veneto, mentre l’hotel Shangri Là Roma si trova all’Eur: quest’ultimo nel 2021 avrà un nuovo centro congressi.

Invece a pochi passi dall’omonimo mausoleo di via Nomentana c’è il Santa Costanza.

Il Rose Garden Palace Roma, in via Boncompagni, entra ora a far parte di Omnia Hotels mentre nel prossimo futuro un altro albergo si aggiungerà ai 6 citati. È il St. Martin, in via S. Martino della Battaglia, tra piazza Indipendenza e la Biblioteca nazionale di Roman a pochi minuti a piedi dalla stazione Termini.

Visita il sito di Omnia Hotels

viaggiare in Europa
Precedente

Viaggiare in Europa: le regole comuni della mappa a semaforo a 4 colori

portfolio di Hahn Air
Successivo

Il portfolio di Hahn Air cresce: più compagnie aeree per il business travel