MissiOnewsTrasporti

L’aeroporto di Tokyo Haneda ancora più deluxe con ANA

Tokyo Haneda diventa ancora più deluxe per All Nippon Airways (Ana). La compagnia a 5 stelle Skytrax per 8 anni consecutivi opera dal terminal 2, dove inaugura tre nuove lounge, la consegna bagagli self service e procedure di controllo di sicurezza potenziate. Inoltre, poiché qualche volo internazionale Ana partirà o arriverà allo stesso terminal dei voli nazionali, i passeggeri in coincidenza potranno transitare più agevolmente.

«Le tre sale per i passeggeri fidelizzati rinnovate sottolineano l’impegno della compagnia a favore di un comfort superiore e dell‘eccellenza culinaria – argomenta Masaki Yokai, senior VP -. Le innovazioni tecnologiche di Haneda rappresenteranno anch’esse un significativo passo avanti. Stiamo facendo tutto il possibile non solo per stare al passo con i cambiamenti del settore, ma anche per essere sempre all’avanguardia».

Tre nuove lounge disegnate da Kengo Kuma

Le nuove “Ana suite lounge” con un sofisticato bar, “Ana lounge” per 900 passeggeri e “Ana arrival” sono state progettate dal rinomato architetto giapponese Kengo Kuma. Esprimono il concetto di design ichigo ichie che significa “custodire ogni incontro come se fosse l’unico nella vita”. E’ il medesimo utilizzato nella progettazione degli spazi del vettore all’aeroporto internazionale di Narita.

Le prime due sono aperte dalle 5 del mattino fino alla partenza dell’ultimo volo del giorno. Invece, la sala agli arrivi è operativa dalle 4:30 fino alle 12:30.

Approfondisci sul design di Kengo Kuma nella business class Ana.

aeroporto tokyo haneda

Si tratta di uno spazio aperto, con ampie finestre. Vengono serviti pasti leggeri e bevande. Ci sono 18 docce, mentre due bagni sono attrezzati per l’utilizzo da parte dei passeggeri che hanno bisogno di assistenza. L’Ana arrival lounge a Tokyo Haneda è anche dotata di un’area pediluvio con vista sull’oceano, oltre la pista di decollo e atterraggio.

Invece, tra i servizi dell’esclusiva Ana Suite lounge per soli 360 passeggeri c’è una “Live Kitchen”. Qui lo chef è sempre presente per preparare le ordinazioni dei passeggeri proprio davanti a loro. Alla sera si serve nigiri sushi, elaborato da un maestro di sushi. In questa sala pranzo di lusso ci sono anche un noodle bar e un tradizionale ristorante chiamato “Dining h”. Non manca una nuova zona riposo con sei letti e cinque sedie reclinabili.

La reception è un giardino con foresta di bambù, con un banco accessibile a chi si muove con supporti per disabilità.

Vedi qui i nuovi ambienti.

La consegna babagli self service al terminal 2 di Tokyo Haneda

Aeroporto Tokyo Haneda: al Terminal 2 la lobby delle partenze internazionali

Al terzo piano dell’aeroporto di Tokyo Haneda, al terminal 2 nella lobby delle partenze internazionali la consegna bagagli diventa self service.

«Questi innovativi dispositivi semplificheranno il processo di registrazione e faciliteranno la preparazione dei passeggeri per il volo», spiega l’aerolinea.

Siccome il numero di turisti stranieri in Giappone è in aumento, le stazioni sono dotate di supporto linguistico in giapponese, inglese, cinese (sia tradizionale che semplificato), coreano, francese e tedesco. Per un totale di sette lingue.

L’aeroporto dispone di 13 apparecchi nella hall delle partenze, per un totale di 26 corsie di rilascio delle valigie self service.

Controlli di sicurezza con la smart lane

Per completare una modalità di transito che diventa di totale autonomia da parte del viaggiatore, al terminal 2 l’area di sicurezza viene snellita grazie all’utilizzo di corsie intelligenti ed efficienti. I percorsi saranno in totale dieci e l’obiettivo è quello di ridurre i tempi di attesa, per dedicarsi al relax e alla ristorazione prima di imbarcarsi.

Nuovi banchi check in anche per disabili

All Nippon Airways ha introdotto diversi tipi di banchi per il check in. I passeggeri della prima classe e i soci Diamond hanno accesso ad una postazione dedicata. Inoltre, sono state adottate misure per sveltire le procedure per i passeggeri che necessitano di un’assistenza speciale. Ora ci sono desk accessibili alle sedie a rotelle.

voli dopo il coronavirus
Precedente

I voli dopo il Coronavirus, United Airlines dal 20-21 maggio riparte

Il business travel cambierà
Successivo

Il business travel cambierà insieme al modo di viaggiare. Ecco come