AccomodationAssicurazioniFormazione / EventiGreenMissiOnewsPersonePolitica & EconomiaSenza categoriaTech & WebTMC

Gbta Europe apre a Monaco con l’ex direttrice dei servizi segreti inglesi

A Monaco la conferenza di Gbta Europe apre con l’ex direttrice dei servizi di sicurezza inglesi Eliza Manningham-Buller, dal 2002 al 2007 a capo del noto MI5, i servizi segreti di Sua Maestà che il grande schermo ci ha restituito nella saga dell’agente 007.

Gbta Europe Conference 2019

Eliza Manningham-Buller

La baronessa ha condotto l’MI5 per oltre 30 anni e oggi tiene lectures universitarie e partecipa a eventi di rilevanza internazionale come lo è l’appuntamento europeo più importante del business travel. Fervente sostenitrice del fatto che “il Regno Unito fuori dall’Europa è meno sicuro”, come ha avuto modo di esplicitare a mezzo stampa e in svariate occasioni, ieri Eliza Manningham-Buller ha riflettuto sull’esperienza acquisita rimodellando il servizio di sicurezza per soddisfare le esigenze di un ‘nuovo mondo’ dopo l’11 settembre 2001 e le minacce di Al Qaeda nonché dell’importanza di una leadership efficace in tempi di cambiamento.

Gbta con VDR, conferenza congiunta

La Global Business Travel Association (GBTA), voce dell’industria globale dei viaggi d’affari, e l’associazione acquirente tedesca di viaggi d’affari VDR hanno aperto ieri pomeriggio alla fiera di Monaco di Baviera la due giorni di networking e dibattiti formativi.

Il titolo di quest’anno è “Evolve” per affrontare il ruolo mutevole dell’acquirente di viaggi in quanto le tecnologie emergenti trasformano l’esperienza di trasferta aziendale e la sua gestione.

“Il programma della Conferenza traccia i diversi modi in cui il mondo che ci circonda e l’industria si sono evoluti e, soprattutto, la maniera in cui i travel manager devono rispondere a questa evoluzione per continuare a essere rilevanti ed efficaci, dunque offrire valore alle loro aziende”, ha detto Catherine Logan, VP Emea dell’associazione basata a Washington.

Gbta Europe Conference 2019, travel manager multitask

Sono riuniti fino a domani – 21 novembre – mille delegati, 95 relatori e 50 espositori tra tutti i player del business travel del campo alberghiero, aereo, della mobilità e dei software gestionali.

l ruolo dei travel manager è cambiato radicalmente negli ultimi anni. Oggi vediamo i responsabili dei processi digitali che occupano un’interfaccia sensibile tra gestione delle entrate, sostenibilità, conformità e rischi dovuti alla sicurezza geopolitica. Una parte essenziale del loro lavoro quotidiano è allineare le esigenze dell’azienda con quelle individuali dei business traveller. Stiamo affrontando questi requisiti di una moderna gestione dei viaggi e della mobilità con la conferenza congiunta di quest’anno “, ha affermato Hans-Ingo Biehl, direttore esecutivo di VDR.

Sessioni formative

Per i travel manager “beginners” nel ruolo, la conferenza ha organizzato un percorso intitolato The Fundamentals of Business Travel Management che gli insegna come massimizzare il ROI mentre sono fuori sede.

Hans-Ingo Biehl, direttore esecutivo dell’associazione tedesca del busienss travel VDR, associazione che riunisce 560 imprese responsabili di 12 miliardi di spese di viaggio, ha affermato: “Il ruolo dei travel manager è cambiato radicalmente negli ultimi anni. Oggi vediamo i responsabili dei processi digitali che diventano un’interfaccia sensibile tra gestione delle entrate, sostenibilità, conformità e rischi per la sicurezza geopolitica. Una parte essenziale del loro lavoro quotidiano è allineare le esigenze dell’azienda con quelle individuali dei viaggiatori. Stiamo affrontando nuove esigenze di una moderna gestione dei viaggi e della mobilità nella conferenza di quest’anno”.

Le sessioni formative si sviluppano su molti argomenti, tra cui l’engagement dei viaggiatori e il viaggio dal punto di vista degli acquirenti, delle innovazioni digitali, di programmi di viaggio sostenibili e un aggiornamento sulle ultime prospettive con le previsioni dei viaggi d’affari per 2019-2023.

Approfondisci sul Chapter italiano di Gbta.

Mission è media partner della Gbta Europe Conference 2019.

Scioperi aerei 25 novembre e 13 dicembre
Precedente

Scioperi aerei 25 novembre e 13 dicembre

Acte Forum
Successivo

Focus sul travel risk management nell'Acte Forum di Milano