AccomodationMissiOnews

Il Gruppo Fattal apre a Verona un Leonardo Hotels

Il Gruppo Fattal prosegue la sua espansione: sale infatti a cinque il numero delle strutture di Leonardo Hotels in Italia. Dopo l’annuncio dello scorso febbraio dell’acquisizione di una struttura a Roma Termini, è ora la volta di Verona. La città veneta accoglierà una nuova struttura strategicamente posizionata nel silenzioso quartiere Borgo Roma, nei pressi della Fiera di Verona. L’hotel inoltre sorgerà a 3 km dalla stazione ferroviaria, a 4 dall’Arena di Verona e sarà ben collegato con l’autostrada A4.

Gruppo Fattal, apertura nel marzo 2020

Attiva finora come Ibis e gestita da Accor Hospitality, in precedenza la struttura è stata di proprietà del fondo Toscanini, gestito da Generali Real Estate, società di gestione del risparmio. Il Gruppo Fattal ha programmato l’apertura nel marzo 2020, dopo i lavori di ristrutturazione e il rebranding.

Servizi per i business traveller

L’hotel veronese sarà dotato di 145 camere distribuite su 6 piani, tutte arredate in stile classico e con pavimenti in parquet, aria condizionata, connessione wi-fi illimitata gratuita, finestre insonorizzate e Tv a schermo piatto. Ogni mattina sarà offerta una colazione a buffet in stile americano. Inoltre, la struttura disporrà di un ristorante e di un bar con terrazza. Per riunioni ed eventi, l’hotel offre 3 sale luminose e accessoriate con attrezzature audio e video.

Da Marriott ad Accor, ecco le catene che investono nella realizzazione di aparthotel. Leggi la notizia.

Da 5 anni in Italia

È del 2015 il primo ingresso del Gruppo Fattal in Italia con l’acquisizione di una proprietà da 130 camere in via Messina a Milano: il Leonardo Milan City Center. A inizio 2017 è la volta dell’inaugurazione delle 299 camere nel 4 stelle del NYX Hotel Milan all’interno dell’ex Palazzo Philips di piazza IV Novembre. Nel febbraio 2019 il portfolio del Gruppo si arricchisce poi con l’acquisto di una struttura da 80 camere in zona Termini a Roma (rinnovata in questi mesi e pronto a debuttare nel mese di dicembre come Leonardo Boutique Hotel), e di un 4 stelle superior da 244 stanze a Venezia Mestre, inaugurato a giugno di quest’anno. Con l’acquisizione dell’hotel di Verona, Leonardo Hotels consolida la sua presenza nell’area del Nordest italiano, zona oltre che di interesse turistico, anche di vivace attività produttiva e di business.

Leonardo Hotels prosegue la sua espansione a Venezia e nel Regno Unito.

Nuove aperture: 10 in pipeline

La divisione europea del Gruppo Fattal Hotels non intende fermare qui la campagna acquisizioni in Italia: nel mirino una decina di altri hotel da ristrutturare, allineandoli ai diversi format della catena, o da costruire. Il gruppo sta in questo momento focalizzando la sua ricerca sia su singole realtà o su piccole catene.

Gruppo Fattal

Il NYX Hotel Milan by Aya Ben-Ezri

Fatturati in crescita

Nel 2018 quasi 4,6 milioni di ospiti hanno pernottato in uno dei Leonardo Hotels Central Europe (presenti in Germania, Austria, Svizzera, Ungheria, Repubblica Ceca, Polonia, Spagna e Italia), il 9,7% in più rispetto al 2017. Gli alberghi hanno generato un aumento del fatturato del 12,5% con 364 milioni di euro nel 2018 e un Revpar aumentato del 3,8% con 76,07 euro per camera. 30 milioni di euro sono l’ammontare investito nel corso dello stesso anno per la manutenzione e il rinnovamento delle strutture.

Leonardo Hotels non è l’unica catena a investire sul mercato italiano. Di recente B&B Hotels ha aperto una nuova struttura a Roma e ha lanciato un’interessante winter promo. Leggi i dettagli.

Espansione anche nei centri di provincia

“Dopo Milano, Roma e Venezia stiamo iniziando ad arrivare anche nei centri di provincia più interessanti come è il caso di Verona”, dichiara Rafi Carmon, cluster general manager di Leonardo Hotels in Italia. “Le province più piccole, con un buon traffico business oltre che turistico, continueranno a rimanere nel mirino del nostro gruppo. Puntiamo normalmente a strutture di dimensioni importanti, dalle 100 camere in su, e il nostro modello preferisce rilevare realtà già esistenti che vengono poi rinnovate e allineate ai format previsti dai singoli brand e cioé Leonardo, Leonardo Royal, NYX Hotel, Leonardo Boutique. Gli alberghi che apriremo in Italia nei prossimi mesi non faranno capo specificatamente a un marchio o a un altro. A seconda del contesto e della struttura che rileveremo e su cui andremo a intervenire capiremo quale format del nostro gruppo si adatta meglio”.

A proposito di Leonardo Hotels

La società Leonardo Hotels Central Europe ha sede a Berlino. E’ responsabile del portafoglio alberghiero in Germania, Austria, Svizzera, Polonia, Repubblica Ceca, Ungheria, Spagna e Italia. Oltre che da quelli già citati, la amiglia di marchi è composta da Leonardo Royal Hotels. Situati sempre in posizioni centrali, si distinguono per gli elevati standard qualitativi e un design d’interni curato, arricchito da un “local touch”.

Chi è il Gruppo Fattal

Leonardo Hotels Central Europe fa parte dell’israeliano Fattal Hotel Group, fondato nel 1998 da David Fattal. Si tratta di una delle catene alberghiere in più rapida crescita in Europa e Israele. Gestisce più di 200 hotel con più di 40.000 camere in più di 100 destinazioni e 18 Paesi. Il portafoglio include anche Jurys Inn, Apollo Hotels e Herods. Il gruppo alberghiero israeliano è quotato alla Borsa di Tel Aviv.

Quali sono le preferenze dei viaggiatori in tema di hotel e di altri servizi di viaggio? Lo rivela uno studio di CWT. Scopri di più. 

Sixt
Precedente

L'autonoleggio Sixt sale a 35 filiali in Italia

First e business class di Cathay Pacific
Successivo

First e business class più lussuose con Cathay Pacific