AccomodationMissiOnewsPolitica & Economia

Italy Sotheby’s International Realty si dà all’hotellerie

Focus sull’Hotellerie per Italy Sotheby’s International Realty, che apre una nuova divisione dedicata che svilupperà una linea di business specifica grazie all’attività di brokerage, di operator selection e di advisory, che si concretizzeranno in un’attività di intermediazione, di selezioni dei gestori del settore e di consulenza. La società ha cinque uffici in Italia; a Roma, Firenze, Milano, Como e Torino, con al proprio interno sezioni residenziali e high street retail, diretto da Giuseppe Vagge, con l’ausilio di Davide Carpi, esperto di analisi dell’investimento e finanza immobiliare.

“Il volume delle transazioni registrato dal settore hotel  ha raggiunto livelli prossimi a quelli pre-crisi e si posiziona come il segmento del mercato immobiliare maggiormente in espansione. Gli investimenti nel settore hanno ripreso a crescere dal 2012 e nel solo 2015 hanno superato il miliardo di euro su base annua. Questo dato è ancor più evidente se si considerano le transazioni avvenute negli ultimi 12 mesi, comprendenti quindi anche il primo trimestre 2016: nel periodo il volume del transato raggiunge un miliardo e mezzo di euro. I dati diffusi da Rca Analytics ci comunicano valori che risultano quintuplicati rispetto al 2011 anno in cui si è registrato il punto di minimo” ha detto Lodovico Pignatti Morano, managing partner di Italy Sotheby’s International Realty.

 

Precedente

ESCLUSIVA Mission: Intervista a Cramer Ball. Con il rugby nel Dna

Successivo

Tanzer, Ad di Abta, sottolinea il pericolo Brexit per il mondo Bt