MissiOnewsTrasporti

La miglior compagnia aerea nel business travel verso le Americhe è Delta

La miglior compagnia aerea nel business travel verso le Americhe è Delta Air Lines. Il riconoscimento viene da Ima 2020 con la motivazione: «Con una flotta di 800 aeromobili e un network che include tutte le principali destinazioni del continente americano, offre ai passeggeri business elevati standard di confort, a bordo e a terra». Frederic Schenk, regional sales manager Southern Europe, ha ritirato il premio, ricordando il protocollo di igiene e sicurezza attuato durante il Covid19.

Si chiama Care Standard e contempla 100 misure che la compagnia riepiloga in questa pagina.

Frederic Schenk, regional sales manager Southern Europe

Delta Care Standard, nuovo protocollo di igiene e sicurezza

Dal fornire più spazio a bordo alla pulizia approfondita, le iniziative riguardano anche gli aeroporti. Ad esempio, in partnership con la Transportation security administration, il vettore statunitense sta lanciando contenitori antimicrobici che impediscono lo sviluppo di un ampio spettro di batteri nelle corsie di controllo dei bagagli automatizzate ad Atlanta, Minneapolis/St. Paul, Los Angeles, New York-La Guardia e New York-Jfk. Le opportunità di espansione in altri mercati dopo il lancio in queste città verranno valutate.

Inoltre, in questo mese di settembre, Delta sostituirà gli attuali sistemi di filtraggio dell’aria che pompano l’aria esterna negli aerei con filtri Leed Platinum Merv14. Questa innovazione si tradurrà nella riduzione di oltre il 40% delle particelle e in aria più pulita durante l’imbarco e lo sbarco.

Tra l’altro, Delta diventerà la prima compagnia aerea sa stelle e strisce con dispenser di disinfettante per le mani vicino alla porta di imbarco e ai bagni su ogni aereo.

Vedi qui il video delle misure di contenimento del contagio da Coronavirus.

Miglior compagnia aerea business travel: gli investimenti per i viaggi d’affari

Spiega una nota: «Gli investimenti Delta nel costante miglioramento del prodotto a terra e in volo includono le poltrone-letto completamente reclinabili in Delta One su tutti i voli transatlantici, il tracking del bagaglio in tempo reale per permettere ai passeggeri di controllare la posizione delle proprie valigie via telefono cellulare e il servizio di messaggistica mobile a bordo. I passeggeri Delta usufruiscono, inoltre, di un innovativo programma di intrattenimento in streaming».

A partire da questo settembre, infine, sono stati cancellati definitivamente i costi per le modifiche ai biglietti per tutti i voli interni negli Stati Uniti.

Il blocco del posto centrale a bordo e il limite al riempimento degli aeromobili rimarrà fino almeno al 6 gennaio 2021.

Delta ha ripreso a collegare l’Italia agli Stati Uniti il mese scorso e attualmente opera voli non stop da Milano e Roma per New York-Jfk.

assicurazioni di viaggio COVID19
Precedente

Assicurazioni di viaggio Covid19: annullamento per qualsiasi motivo incluso

regole di quarantena
Successivo

Regole di quarantena: Riskline lancia il tool per i viaggi d’affari