cani gatti auto noleggio

Portare cani, gatti e animali domestici in auto a noleggio: tariffa e costi accessori

Regole e permessi, o sanzioni, quando si trasporta il cane, il gatto o altro animale domestico in auto noleggiata

, è possibile portare cani, gatti e altri animali domestici in auto a noleggio, ma ci sono regole da verificare secondo i casi. Alcune società di noleggio possono avere paletti da rispettare, pena sanzioni economiche. Altre prevedono dei servizi dedicati, ai quattro zampe da compagnia.

Cani e gatti su auto a noleggio

Per esempio ci sono differenze di specie, talvolta ed è sempre meglio condividere le informazioni sui contratti, se l’animale è di grossa taglia o non il classico cane, o gatto.

Il dato buono, per i driver, è che mediamente non ci sono costi aggiuntivi per trasportare animali domestici. Piuttosto capitano delle commissioni a fine noleggio in caso sia verificato un livello di igiene e pulizia non normale, con auto molto sporca, odorante e piena di peli da pulire.

Un servizio di pulizia extra per l’animale trasportato può costare anche 50/100 euro e, volendo si può farlo indipendentemente prima della riconsegna. Oltre essere buona norma, per molti cani e gatti, può essere anche richiesto dalla società noleggio che l’animale a quattro zampe viaggi su sedili ricoperti o in un trasportino.

Entrambe le cose possono essere concordate e pagate in anticipo, con molti noleggiatori che prevedono il caso, sia il lavaggio finale sia un telo. Se però è temuto il rischio di danneggiamento degli interni dell’auto, per zampe o addirittura morsi dell’animale, può essere valutata un’assicurazione.

Se dovete invece trasportare il cane in aereo, la questione cambia e nel nostro articolo dedicato su Missionline ci sono le indicazioni del caso.

Advertisement

Lascia un commento

*