Auto

E con Xceed, Kia punta ancora di più alle aziende

Con la nuova Xceed Kia punta ancora di più alle aziende. Se lo scorso anno è stato stato un anno positivo nelle vendite ai privati, grazie al prodotto di punta Sportage, il 2019 ha aperto la strada alle flotte con le due auto elettriche della gamma Kia e-Niro e Kia Soul oltre alla più spaziosa Proceed, segnando anche un +14% sul fronte del noleggio. Un campo dove combatteranno senza sosta con la nuova Xceed: crossover coupé tutto stile e tecnologia pronto a conquistare i fleet manager.

Iniziamo ricordando che è la versione rialzata della Ceed, lunga 4,39 metri – ovvero 85 mm in più della sorella – fornita di un bagagliaio che va dai 426 a 1.378 litri. Si presenta con un’altezza da terra di 184 mm, gruppi ottici Led, e nelle versioni più accessoriate come si conviene alle company cars con cerchi da 18″. A scelta, dodici tinte esterne, tra cui l’inedita Quantum Yellow protagonista delle campagne pubblicitarie in queste settimane.

L’offerta motori

Benzina e diesel subito in concessionaria, poi nel 2020 arriveranno le versioni ibride. La Kia XCeed sarà disponibile per gli amanti del benzina con il 1.0 T-GDi da 120 CV e 172 Nm, 1.4 T-GDi da 140 CV e 272 Nm e 1.6 T-GDi da 204 CV e 265 Nm o con il diesel 1.6 da 115 o 136 CV. Tutti i propulsori (tranne il 1.0 T-GDi) possono montare il cambio manuale a sei marce o l’automatico sette marce doppia frizione. Inoltre, nel corso dell’anno prossimo saranno introdotte le mild hybrid 48V e le Plug-in Hybrid.

Il surplus è la tecnologia

A bordo, degno di nota rispetto al resto della gamma, troviamo il sistema telematico Uvo Connect, progettato per portare la guida nell’era digitale. Dotato di servizi Kia Live e di un display da 10,25 pollici (in optional), Xceed ha una scheda Sim incorporata che aggiorna i dati in tempo reale per avere sottomano le condizioni del traffico, le previsioni meteorologiche, i punti di interesse e la disponibilità di parcheggi (compreso quanto costano, posizione e disponibilità). Una funzione molto utile per risparmiare tempo e denaro.

Telematica incorporata

Nel dettaglio, Uvo Connect consente anche di analizzare dati diagnostici sui viaggi precedenti o ancora di pianificare un percorso in anticipo. Non per ultimo, controllare la posizione dell’auto in qualsiasi momento da remoto, quando si parcheggia in strada. Infine, per chi viaggia con altri passeggeri, da considerare di grande utilità la possilità di connettere due dispositivi mobili contemporaneamente. Ciò è possibile grazie alla connessione multipla Bluetooth che consente di poter sfruttare più dispositivi insieme con Apple CarPlay e Android Auto.

Full di sicurezza

Kia Xceed dal punto di vista dei sistemi di assistenza alla guida attiva offre il Lane Following Assist (LFA), una tecnologia che rientra nei sistemi di guida autonoma di Livello 2: attraverso una serie di sensori esterni, l’auto è in grado di monitorare il traffico e di verificare la posizione degli altri veicoli, così da facilitate possibili cambi di corsia e guida assistita nel traffico con l’azione sullo sterzo e l’acceleratore.

Il guidatore tiene tutto sotto controllo dal nuovo Supervision cluster full digital, un display da 12,3 pollici che sostituisce i tradizionali quadri strumenti dotati di tachimetro e contagiri: visualizza gli avvisi legati alla diagnostica del veicolo, quelli in tempo reale sul traffico e quelli provenienti dal sistema Driver Attention Warning che monitora lo stato di affaticamento del conducente (consigliando anche una pausa qualora fosse il caso).

Nuova Xceed Kia, i prezzi per tre versioni

In tre varianti di allestimento (Urban, Style ed Evolution) Kia prevede un prezzo di listino che parte da di 22.750 euro per la versione con motore benzina turbo a tre cilindri 1.0 T-GDi da 120 cv. A questo bisogna aggiungere un piano di sconti di 3.000 € (2.000 € di sconto a cui si aggiungono 1.000 € in caso di permuta o rottamazione), ma anche altri 1.250 in caso di sottoscrizione del piano di finanziamento Kia special.

Nevermind, formula senza pensieri

La Casa offre una formula che integra il programma di manutenzione Kia Care con le coperture assicurative per la mobilità: RCauto, infortuni da incidenti e tutela legale. Nevermind dunque si unisce alla già presente Assicurazione Keep Invoicing, furto, incendio e protezione pneumatici. Inoltre, 250 esemplari della top di gamma Evolution saranno proposti con un vantaggio di 7250 euro rispetto al listino.

Precedente

Tutto in un weekend: al Porsche Festival le anteprime di Q8 loyalty e Taycan

skoda superb iV
Successivo

Skoda Superb iV va in prevendita, via all'elettrificazione