AutoGallery

Suv elettrico compatto di Audi, la Q4 e-Tron anche a noleggio dalla Casa

  

Il primo Suv elettrico compatto di Audi ha fatto il suo debutto. Ecco quindi Q4 e-tron, che in 4,59 metri di lunghezza batte due record: è il primo sport utility vehicle compatto a zero emissioni della storia di Audi ed è l’unico C-Suv premium nativo elettrico.

Al lancio, Audi Q4 e-tron è disponibile nelle versioni 35 e-tron e 40 e-tron, accomunate dalla presenza di un unico motore. Cambia invece la potenza massima: rispettivamente, 170 e 204 CV.

Diversa anche l’autonomia: nel primo caso, 341 chilometri nel ciclo Wltp. Nel secondo si arriva fino a 520 grazie a un accumulatore da 82 kWh. La velocità massima, per entrambe le vetture, è autolimitata a 160 km/h.

E a proposito di batteria, optando per la ricarica in corrente continua (DC), le potenze raggiungono rispettivamente i 100 e 125 kW. Pertanto per accumulare l’80% dell’energia bastano 38 minuti. In aggiunta, Audi Q4 40 e-tron è in grado di ripristinare sino a 130 chilometri di autonomia in 10 minuti presso una colonnina Hpc.

Leggi di più sulla strategia elettrica di Audi

Suv elettrico compatto di Audi, head up display a realtà aumentata

Il carattere del nuovo Suv elettrico compatto di Audi emerge anche guidando con l’head-up display con realtà aumentata, incluso nel pacchetto opzionale Mmi Pro.

Già, perché coniuga il mondo reale e virtuale a vantaggio della sicurezza e del comfort di guida.

Tra i servizi Audi connect navigation & infotainment, inclusi dalla versione Business, spicca il pianificatore degli itinerari. Lo e-tron trip planner consente di verificare istantaneamente, sia mediante l’app myAudi sia attraverso l’Mmi, quante ricariche siano necessarie per raggiungere una determinata destinazione.

Importante anche la capacità di carico, che in entrambe le versione raggiunge i 520 litri come la “sorella maggiore” Audi Q5.

Sotto il profilo della sicurezza sono diverso i punti a favore di questo Suv elettrico compatto di Audi.

A iniziare da frenata automatica d’emergenza e collision avoid assist e per proseguire con l’assistente alla svolta. La tecnologia di Audi Q4 e-tron ha l’assistenza al mantenimento della corsia e l’air bag anteriore centrale, che mira a riempire lo spazio tra i sedili. Obiettivo: scongiurare l’impatto tra guidatore e passeggero.

Questo si aggiunge alla protezione garantita dagli air bag frontali, anteriori laterali e a tendina per la testa di tutti i passeggeri.

Suv elettrico compatto Audi

La Audi Q4 e-tron e il valore residuo al 60%

Dagli air bag a una parentesi sul brand: questo marchio ottimamente posizionato nelle flotte auto aziendali è forse quello che mantiene il valore residuo più alto tra i brand premium.

Nel caso di Audi Q4 e-tron, raggiunge un picco di riferimento prossimo al 60% (dopo 3 anni e 45.000 chilometri), consentendo di contenere anticipo i canoni di locazione della vettura.

A proposito di flotte auto: cosa mette sul piatto la casa di Ingolstadt?

Con l’arrivo della gamma Audi Q4 e-tron, alle soluzioni di acquisto tradizionali e alla formula Audi Value si affianca un’evoluzione radicale del noleggio. Che diventa all inclusive.

Inoltre, i servizi per la ricarica: accesso gratuito per 12 mesi al servizio Audi e-tron Charging Service, con 213mila stazioni di ricarica pubbliche in 26 Paesi (oltre 15.000 in Italia, inclusa la rete Hpc di Enel X). Tutto con un’unica card e un unico contratto a tariffe convenzionate per il network ad alta velocità Ionity. Infine, la wallbox Juice Box Pro Cellular con cavo integrato di Enel X.

Leggi di più sul percorso di Audi per diminuire le emissioni

Il Suv Audi a noleggio a lungo termine

Optando per la formula di noleggio a lungo termine, i possessori della Q4 e-tron hanno a disposizione un personal assistant. Ossia un punto di contatto tra utente e mondo Audi.

È un servizio disponibile h24, 7 giorni su 7, presidiato da un operatore dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 14. Operatore che risolve i dubbi e le esigenze a livello tanto di prodotto quanto di utilizzo.

Al di fuori di questi orari viene gestito dal Servizio mobilità Audi. Chi sceglie questa formula ha poi a disposizione una vettura sostituiva (preferibilmente) elettrica, la custodia degli pneumatici e il servizio pick up & delivery.

Optando per la formula Audi Value noleggio (36 mesi/45.000 km) è possibile accedere ad Audi Q4 40 e-tron da 204 CV Business (da listino a 55.300 euro) con canone mensile di 499 euro.

Chi volesse uscire in anticipo dal contratto di locazione, lo può fare a condizioni agevolate optando per un’altra Audi – anche a motore termico – e scegliendo il prodotto finanziario più in linea con le proprie necessità.

In aggiunta, è possibile adattare durata del contratto e percorrenza chilometrica anche dopo l’inizio del noleggio. Il tutto spaziando all’interno di una “forchetta” ampia. Che va da 24 a 60 mesi e da 10.000 a 100.000 chilometri all’anno.

Ci sono poi formule che consentono di guidare Audi Q4 e-tron per un giorno, una settimana, un mese o periodi più lunghi. Eventualmente subentrando al concessionario nella locazione della vettura.

I prezzi per l’acquisto? Da 45.700 euro per la versione 35 e-tron e da 51.100 euro per la 40 e-tron.

Visita Audi.it e scopri di più sulla famiglia e-tron

AUDI Q4 E-TRON

Bmw Serie 320e Touring ibrida plug in
Precedente

Bmw Serie 320e Touring ibrida plug in con servizi digitali eDrive Zone

abbonamento noleggio lungo termine Sixt+
Successivo

Nasce l'abbonamento del noleggio a lungo termine SIXT+