L’ex Cartiera Salaria di Roma diventa location per eventi

L’ex Cartiera Salaria di Roma diventa Citylab 971, un contenitore per eventi aziendali, culturali e musicali con spazi che ospitano, tra gli altri, un museo, un orto e un caffè letterario. Situata in via Salaria, in un contesto fortemente depresso e nota alle cronache per essere teatro di atti di vandalismo e occupazioni abusive, la cartiera era inutilizzata e in stato di abbandono da oltre 10 anni.

A seguito di una manifestazione di interesse, seguita da una fase di valutazione del progetto di rigenerazione e rifunzionalizzazione proposto, il gruppo Cassa Depositi e Prestiti ha affidato la cartiera Salaria con un contratto della durata di 40 mesi a Urban Value by Ninetynine, società specializzata nella realizzazione di progetti di rigenerazione e valorizzazione di immobili in disuso o abbandonati.

Virginia Raggi: “Rigenerazione urbana come per gli ex stabilimenti Atac”

Come commenta la sindaca di Roma Virginia Raggi: “Con Citylab 971 diamo avvio a un importante progetto di rigenerazione urbana che dà nuova vita all’ex Cartiera Salaria e a una più complessiva azione di riqualificazione di un’area della periferia romana. Recuperiamo e valorizziamo un immobile da anni abbandonato e lasciato al degrado”.

Continua Raggi: “Con l’iniziativa promossa da Urban Value by Ninetynine trasformiamo una struttura ormai simbolo di incuria e riconsegniamo ai romani e alle famiglie di questa parte della città un luogo che diventerà centro pulsante di eventi e attività culturali, musicali, sportive e sociali. Fondamentale in questo percorso virtuoso la sinergia tra istituzioni pubbliche e operatori privati. Un ringraziamento particolare va a Urban Value by Ninetynine con il quale abbiamo già condiviso la positiva esperienza di rilancio di alcuni ex depositi Atac”.

Cartiera Salaria

Evento di Natale a RagusaOff, un ex deposito Atac

Leggi qui come la Roma del Mice vuole crescere in Europa.

Come detto, oltre ad aver trasformato in spazi anche per eventi gli ex depositi Atac, sempre a Roma Urban Value by Ninetynine ha dato nuova vita ad altri edifici in disuso. Ad esempio, lex stabilimento e caserma di fronte al museo Maxxi, diventati l’attuale Guido Reni District.

Cartiera Salaria

Evento di lancio della BMW X2 a Guido Reni District

Cartiera Salaria si trasforma: 20.000 metri quadrati di spazi

Inaugurata questa estate, Citylab 971 si articola su 20.000 metri quadrati tra spazi interni ed esterni. Le aree principali dell’ex Cartiera sono 4: le corti, i padiglioni, il corpo centrale, e l’esterno. In ciascuno di questi spazi, secondo il modello Urban Value, si alterneranno in modo sistematico attività temporanee sul successo delle quali sarà frammentato l’investimento necessario per recuperare tutto l’immobile.

Molti progetti sono già confermati: tra questi l’avvio di un orto urbano e di un distretto dedicato all’arte nel quale si trovano il Temporary Tech Art Museum, laboratori e residenze per artisti italiani e internazionali e spazi plurivalenti ad uso di accademie, università, istituti, fondazioni, artisti e gallerie, dedicati a workshop, corsi, convegni, eventi ed esposizioni. Fruibili dalle aziende anche le corti esterne, i primi spazi riattivati questa estate.

La gestione dei contenuti è affidata a Visionart, società specializzata in eventi culturali e attività aperte al pubblico.

Qui vedi come Roma si classifica nel ranking delle destinazioni top per eventi del 2019.

E qui come l’aeroporto di Fiumicino vuole trasformarsi in una business city.

PV agency
Precedente

PV Agency compie 45 anni, il testimone passa a Valentina e Luca Aquilino

Prodea
Successivo

Prodea acquisisce Big Ideas e la maggioranza di Big Ideas Mice