A Milano ha aperto l’Innside by Meliá Torre Galfa

Nasce dalla riqualificazione dell’imponente grattacielo milanese dal quale prende il nome Innside by Meliá Torre Galfa, il nuovo hotel del gruppo spagnolo Meliá Hotels International.

Situato all’incrocio tra via Galvani e via Fara (da qui il nome Galvani + Fara = Galfa), l’albergo è nell’area riqualificata adiacente alla Stazione Centrale, a pochi passi dai servizi di trasporto e a 8 chilometri dall’aeroporto di Milano Linate.

Innside by Meliá Torre GalFa

La facciata della Torre Galfa che ospita l’hotel

Innside by Meliá Torre Galfa si sviluppa su 12 piani all’interno dell’omonima Torre  disegnata dall’architetto Melchiorre Bega nel 1959 e rinnovato nel 2019, a 60 anni dalla sua costruzione. L’esterno è una struttura in vetro e alluminio mentre gli interni uniscono il design urbano alle radici spagnole del gruppo. L’hotel dispone di 145 camere e 4 sale meeting per eventi di piccole dimensioni: Room 1, Big Ideas Space, Room 3 e 4, rispettivamente di 27, 32, 60 e 63 metri quadrati.

La lobby è aperta anche a chi non è ospite della struttura ed è la location perfetta anche per un incontro di lavoro e business lunch al ristorante Batticör.

Innside by Meliá Torre Galfa

Il ristorante Batticör

Fedele al concetto di bleisure che accomuna le strutture del brand Innside, il nuovo albergo propone un programma di eventi durante tutto l’anno. Inclusi corsi di fitness, lezioni di artigianato, appuntamenti legati al food and beverage, infine collaborazioni con artisti.

Innside by Meliá Torre Galfa, vocazione green da record

Innside by Meliá Torre Galfa è appena nato ma è già da record. Tutto il palazzo, infatti, è stato realizzato in classe energetica A ed è il primo in Italia a zero emissioni di Co2.
Lenzuola e asciugamani sono al 100% eco-friendly e i prodotti da toilette sono sostenibili, dal momento che sono banditi i formati usa e getta, sia in carta sia in plastica.

Il parcheggio sotterraneo è dotato di stazioni di ricarica per auto elettriche e alla reception gli ospiti possono noleggiare biciclette per esplorare la città. Torre Galfa è volta al risparmio energetico e alla tecnologia geotermica, infatti sono presenti celle fotovoltaiche e una turbina eolica sul tetto.

L’adesione ai valori green di ecosostenibilità è sottolineata inoltre dall’ubicazione nei pressi del Palazzo della Regione, elemento chiave nel processo di rinascita urbana della città. Il quartiere si caratterizza per i suoi edifici low emissions.

Scopri qui quali sono le destinazioni per eventi più sostenibili del mondo.

E a Milano sta per aprire un hotel firmato Cipriani: scopri qui i dettagli del progetto.

Precedente

Conventions: Foot Locker sceglie Barcellona e incentra su 4 temi. Scoprili

green nell'hospitality
Successivo

Green nell’hospitality, il caso d’eccezione Hilton Molino Stucky