LinkedIn lancia la funzionalità per organizzare eventi

Linkedin, il social network professionale di proprietà di Microsoft, dopo la fase di test durata un anno lancia Eventi, la nuova funzionalità per organizzarli o promuoverli con l’obiettivo di far crescere le community (a oggi gli utenti di LinkedIn sono 645 milioni) e sviluppare la costruzione di relazioni.

Il presupposto su cui si basa l’implementazione è che le possibilità delle persone di accettare richieste di contatto su Linkedin aumentano di 2 volte se hanno partecipato a una riunione faccia a faccia.

Come organizzare un evento con LinkedIn

Per organizzare un evento con Linkedin il primo step è cliccare su “Crea”. L’opzione è presente sul pannello Community, sul lato sinistro del newsfeed.

In questa fase bisogna stabilire se l’evento è pubblico o privato: nel primo caso i partecipanti possono estendere l’invito ai propri contatti, nel secondo, invece, possono farlo solo con il consenso esplicito dell’organizzatore.  Quest’ultimo ha sempre la facoltà di ritirare un invito o cancellare un utente dalla lista dei partecipanti.

Il secondo step consiste nell’inserire negli appositi i campi i dati dell’evento quali, per esempio, la location, la data e l’ora e la descrizione.

LinkedIn

Il terzo passaggio è quello della diffusione dell’invito a partecipare ai propri contatti, operazione da svolgere utilizzando filtri come la qualifica e l’azienda di appartenenza.

LinkedIn, l’aiuto dell’algoritmo

Linkedin Eventi non può certo sostituire un software dedicato. Tuttavia, permette comunque di monitorare l’andamento delle iscrizioni, pubblicare aggiornamenti che aiutano l’engagement, interagire con i partecipanti e rimanere in contatto online con loro a evento concluso.

Parallelamente l’algoritmo di Linkedin fornisce automaticamente notifiche tempestive e pertinenti ai partecipanti, per assicurarsi che non perdano alcun aggiornamento.

Gli sviluppatori consigliano anche di condividere l’evento come post, per sfruttare la potenza del feed per raggiungere i partecipanti pertinenti.

La funzionalità è accessibile da desktop, Android e iOS.

Guarda qui come funziona LinkedIn Eventi

Leggi anche quali sono i nuovi trend nell’organizzazione di eventi.

 

 

 

MICE Destination Academy
Precedente

MICE Destination Academy: al via la formazione per i destination manager

Fidenza Village
Successivo

Con Fidenza Village il Mice diventa fashion