Abu Dhabi viaggi aziendali incentivazione

Viaggi aziendali e di incentivazione ad Abu Dhabi




I viaggi aziendali e d’incentivazione ad Abu Dhabi rimangono un focus del Dipartimento di cultura e turismo (Dct) dell’emirato nel 2022. Dopo avere celebrato il giubileo d’oro della fondazione degli Emirati Arabi Uniti, il Paese è proiettato ai prossimi cinquant’anni di investimenti nei settori dell’accoglienza.

Era il 1971 quando i governatori dei 7 Emirati fondarono la nazione e firmarono la costituzione per creare il primo esempio di collaborazione governativa tra le nazioni dell’Arabian Gulf, terra antica e baciata da ingenti risorse energetiche.

L’invito ad unirsi per crescere insieme nel mondo industrializzato e sempre più connesso fu di Shaikh Zayed da Abu Dhabi, che è considerato il Padre della Nazione. Colui che ha avviato il progresso improntato ai valori del buon vicinato e dell’emancipazione di cui oggi vediamo gli effetti anche nel turismo.

Ormai da oltre dieci anni è stata avviata la fase di sviluppo post oil e gli Emirati Arabi Uniti sono stati i primi tra i ricchi Paesi del GCC.

Nel 2022 ad Abu Dhabi aprirà il The Zayed National Museum, per raccogliere la testimonianza di colui che ha visto il futuro degli UAE nel segno dell’innovazione e della fratellanza.

Viaggi aziendali e di incentivazione: ascolta la video intervista a Gabriele Cavallotti, Mice manager di Dct Abu Dhabi