MissiOnewsTech & WebTrasporti

Hahn Air emette il primo biglietto NDC e vara la piattaforma

Il primo biglietto staccato con Ndc di Hahn Air è stato realizzato a metà agosto. La società tedesca di biglietteria aerea per le compagnie che non sono nel Bsp ha presentato la nuova piattaforma per effettuare i ticket con la tecnologia Iata che mette in contatto direttamente i database dei vettori con più partner tecnologici e aziende.

Il sistema solleva i vettori aerei dallo sviluppare una propria applicazione. E’ stato sviluppato in collaborazione con 2e Systems, software house specializzata in soluzioni web, mobili e di comunicazione per il settore aereo,

“Dato che Hahn Air supporta attualmente agenzie di viaggio in 190 mercati e compagnie aeree di qualsiasi dimensione o modello di business, abbiamo sviluppato nel dettaglio una formula modulare che soddisfa le esigenze di tutti i nostri partner presenti e futuri nell’industria aerea in piena evoluzione”, afferma Christopher Allison, head of Ndc di Hahn Air.

“Facciamo affidamento sull’esperienza che abbiamo acquisito durante i nostri 20 anni come leader nelle soluzioni di biglietteria aerea, nonché sul nostro coinvolgimento nelle attività di Iata che si sono concentrate sullo standard sviluppandolo fin dall’inizio”, aggiunge. La società ha partecipato attivamente in numerose commissioni dell’associazione delle linee aeree. Attualmente occupa la presidenza di Ndc Orders Group. Inoltre siede nello Shop-Order Board e nell’Architecture and Technology Strategy Board.

In pratica, Hahn Air ha implementato una soluzione tecnologica supportata dallo standard New Distribution Capability (Ndc). Per festeggiare ha dato il benvenuto ai primi passeggeri in possesso di un biglietto di Hahn Air con abilitazione Ndc su uno dei suoi voli di linea da Lussemburgo a Düsseldorf, lo scorso 16 agosto 2019.

Ndc di Hahn Air, cosa fa la piattaforma

La piattaforma Ndc di Hahn Air porterà questi benefici alle compagnie aeree partner:

  • le compagnie aeree, indipendentemente dal fatto che dispongano o meno dell’abilitazione Ndc, possono aggiungere un canale di distribuzione supplementare. Di conseguenza, estendere la loro base di clienti internazionale;
  • inoltre, le compagnie aeree possono entrare a far parte del mondo di Ndc utilizzando la piattaforma di Hahn Air senza dover sviluppare una soluzione propria. “In questo modo, possono risparmiare tempo, denaro e risorse e non devono far fronte alla complessità del nuovo standard”, spiega una nota;

Ndc di Hanh Air, i vantaggi per agenti di viaggio e Tmc

  • indipendentemente dal sistema che utilizzano, possono connettersi facilmente alla piattaforma di Hahn Air. Un’unica implementazione è sufficiente per avere accesso a più compagnie aeree partner di Hahn Air. “Tramite essa troveranno vettori e voli esclusivi”, sottolinea la società;
  • le Tmc possono continuare a utilizzare i loro metodi di pagamento preferiti in quasi tutti i mercati. Inclusi i contanti, le carte di credito e le transazioni via Bsp con i rispettivi metodi di pagamento;

Qualsiasi compagnia aerea con un’interfaccia Ndc, un’interfaccia di programmazione delle applicazioni (API) di proprietà o interfacce tradizionali per la prenotazione e l’emissione di biglietti potrà usufruire della nuova soluzione. Questo sia che si tratti di un’attuale compagnia aerea partner di Hahn Air o meno:

“Sono inclusi l’accesso alla rete di agenzie e agli aggregatori collegati di Hahn Air, con la possibilità di stabilire nuovi collegamenti aggiuntivi con le agenzie partner preferite dalle compagnie aeree”, conclude Hahn Air.

Approfondisci su Hahn Air a questo link.

 

[Nella foto da sinistra a destra: Markus Engelbrecht, Andrew Hurst, CTO di 2e Systems, Christopher Allison, Head of NDC di Hahn Air, e Phil Douglas, CEO di 2e Systems]

alitalia corporate
Precedente

Aspettando di volare ad Atlanta, Alitalia cresce nel corporate travel

upgrade in hotel
Successivo

Upgrade in hotel: ecco la piattaforma gratuita online