AccomodationMissiOnewsTech & WebTMCTrasporti

Come tagliare le spese per il business travel: 5 piccoli consigli

Arrivano dall’Australia i dati di una ricerca su come mantenere basse le spese  per il business travel. E’ la Roy Morgan, azienda con sede principale a Melbourne e uffici in Indonesia, Stati Uniti e Regno Unito, che ha messo sotto la lente questo settore che in Italia si prevede in crescita e che nel Paese dei canguri muove ogni anno circa 2,1 milioni di passeggeri.

La Roy Morgan dà 5 piccoli consigli su come un’azienda può ottimizzare le spese di viaggio dei dipendenti, concetto che esprime quello di risparmiare senza per questo imbarcarsi in trasferte poco confortevoli. Semplicemente giocando a bilanciare al meglio i concetti di economicità e di flessibilità. Così da venire incontro alle esigenze di chi parte e di chi resta in azienda davanti a una calcolatrice.

Sviluppare una chiara politica sul corporate travel

Dalla prenotazione dei voli alla scelta dell’hotel, fino alle spese per i pasti, predisporre una politica aziendale in tema di corporate travel può essere noioso, ma nel lungo periodo risulta vincente.

Il primo passo è quello di valutare la propria politica aziendale per assicurarsi che copra ogni area di spesa.

Scaricala la utile brochure di Sap-Gbta sul business travel

Punto due: l’approvazione delle spese di viaggio

Una volta che si è completata la revisione, occorre concentarsi su un corretto processo di approvazione, precisare le linee guida in fatto di prenotazioni e cercare di “prevedere le spese impreviste”.

Dunque, definire una chiara strategia e delle corrette procedure guiderà ogni singola decisione dei business traveler e li aiuterà ad aderire alla politica aziendale, cosa che porterà a un risparmio di risorse.

Utilizzare il più possibile la sharing economy

La sharing economy si è ritagliata un importante spazio nell’ambito dell’industria dei viaggi, offrendo alternative “taglia spese” per quelle imprese che cercano di mantenere bassi i propri budget di viaggio.

Una ricerca di Airbnb rivela che i business traveler risparmiano in media il 49% per notte prenotando una sistemazione alternativa all’hotel tramite il proprio portale di condivisione. Anche se è come l’oste che dice che il suo vino è buono, secondo la Roy Morgan è davvero così.

In questo articolo ti abbiamo scritto se Airbnb funziona davvero nel BT

Spese per il business travel

Meno spese per il business travel: pianificare il viaggio con anticipo

Questa è la regola d’oro quando si tratta di risparmiare denaro nei viaggi di lavoro. Se possibile, prenotare con molto anticipo voli e sistemazioni alberghiere dato che – anche il meno esperto sa – le tariffe aumentano sottodata e questo vale anche se l’azienda ha negoziato.

Da non dimenticare: i giorni più economici per viaggiare sono martedì e mercoledì. Alla luce di ciò, meglio scegliere questi giorni della settimana per partire. Naturalmente non vale sempre.

Leggi del “Business travel show” previsto a febbraio a Londra

Come minimizzare le spese per i pasti

Secondo una ricerca di Airbnb, durante la trasferta un traveller su 10 mangia fuori sia a pranzo sia a cena con una spesa media per pasto che in Australia è stata calcolata tra i 50 e i 100 dollari australiani, ossia tra 30 e 60 euro.

Suggerire opzioni che comprendano il soggiorno in appartamenti Airbnb dotati di cucina e stoviglie per cucinare potrebbe essere un modo per risparmiare sul budget aziendale, specialmente se si tratta di collaboratori che viaggiano frequentemente. Pianificare con anticipo dove e cosa mangiare, quindi, è un ottimo modo per tagliare sui costi.

Scegliere i posti strategici dove soggiornare

Ci sono molti modi di risparmiare sulle spese per il business travel se i dipendenti o l’imprenditore stesso riescono a scegliere sistemazioni “strategiche”.

Un hotel o un appartamento vicino al luogo del meeting farà risparmiare sui costi di trasporto. Se poi tali camere o appartamenti hanno delle salette riunioni o anche solo piccoli spazi per incontri di lavoro, il taglio sul conto finale è assicurato.

Scopri qui come il Gruppo Ferragamo affronta la digital transformation nei viaggi aziendali

Spese per il business travel

Spese per il business travel: per risparmiare non serve fare viaggi poco confortevoli

orario invernale 2019/2020 di Trenitalia
Precedente

Orario invernale 2019/2020 di Trenitalia, tutte le novità

roma-dallas di american airlines
Successivo

Volo Roma-Dallas: American Airlines raddoppia da Roma