MissiOnewsTrasporti

Voli Qatar Airways, nel 2020 nuove rotte e maggiori frequenze, anche per l’Italia

Nuovi voli Qatar Airways nel 2020: il vettore mediorientale ha annunciato un ampliamento delle destinazioni. E’ previsto inoltre un importante aumento di frequenze (in totale 66 in più) su 20 destinazioni. A essere maggiormente collegata sarà anche l’Italia con Venezia.

Voli Qatar Airways, da Venezia 11 frequenze settimanali

Lo scalo veneziano raggiungerà un totale di 11 frequenze alla settimana a partire da luglio 2020. Le quattro frequenze aggiuntive saranno operative dal 1° luglio 2020. La programmazione prevede un volo giornaliero in partenza alle 17.55 e uno aggiuntivo alle 23.15 nelle giornate di lunedì, mercoledì, venerdì e domenica.

Apre a Venezia The St. Regis Venice per eventi luxury.

Aumentano le frequenze in Europa

In Europa, oltre all’aumento delle frequenze per Venezia, sono previsti servizi aggiuntivi per Adana, in Turchia (da 3 a 5 voli settimanali); Antalya (da 3 a 5 voli alla settimana); Atene (da tre a quattro voli giornalieri); Belgrado (da sette a 10 voli settimanali). E ancora, saliranno da 3 a 5 i voli settimanali per Bodrum, da 10 a 14 i collegamenti settimanali per Edinburgo e Oslo, da 18 a 18 le frequenze settimanali per Varsavia e Zurigo.

Crescono i collegamenti anche in Africa e Asia

I voli Qatar Airways aumenteranno anche in Africa. A Maputo, Mozambico, le frequenze passeranno da 3 a 5 alla settimana. Invece a Windhoek, Namibia, saranno operati sette voli settimanali contro i precedenti cinque. Tre dei sette voli settimanali per Kigali, Ruanda, vengono sconnessi da Entebbe, Uganda, e opereranno voli diretti non-stop per ogni destinazione. Il servizio giornaliero per Kilimanjaro e Dar Es Salaam, in Tanzania, sarà collegato con voli giornalieri diretti non-stop per ogni destinazione. In Asia, infine, sono previsti 5 voli giornalieri per Colombo, in Sri Lanka, contro i precedenti cinque. Inoltre  Dacca, in Bangladesh, sarà servita da 4 voli giornalieri anziché 3. Infine a Penang e Langkawi, Malesia, il servizio combinato passerà da cinque a sette voli settimanali

Nuove mete nel network

Tra i voli Qatar Airways compaiono anche nuove mete che saranno lanciate nella prima metà del prossimo anno.  Prima la tra le compagnie aeree del Golfo, la compagnia raggiungerà Santorini, in Grecia. Si tratta del quarto collegamento nella nazione dopo Atene, Mykonos e Salonicco. Il servizio sarà avviato il 20 maggio prossimo e prevederà fino a quattro voli settimanali. Inoltre, il 20 aprile 2020 inizieranno i voli per Dubrovnik, seconda destinazione della compagnia aerea in Croazia dopo Zagabria.  Qatar Airways opererà tre voli settimanali che saliranno poi a cinque (dal 18 maggio al 30 settembre 2020). I voli per entrambe le destinazioni saranno operati da un Airbus A320, con 12 posti in business class e 132 in economy.

Novità anche in Giappone

Tra i voli Qatar Airways, infine, è stato riconfermato quello per Osaka, in Giappone. Il volo inaugurale partirà il 6 aprile. Le frequenze saranno cinque alla settimana, con passaggio a un volo al giorno a partire dal 23 giugno 2020. Ricordiamo che la compagnia ha chiuso il 2019 avviando il collegamento per Gaborone (in Botswana), la nona nuova destinazione lanciata nel 2019.

In totale 170 destinazioni

L’amministratore delegato del gruppo Qatar Airways, Sua Eccellenza Akbar Al Baker, ha affermato: “Con l’aggiunta di queste nuove rotte, il nostro network si espanderà fino a 170 destinazioni, consolidando ulteriormente la nostra posizione come una delle compagnie aeree più connesse al mondo. Ci impegniamo per offrire ai nostri clienti più opzioni e flessibilità nella pianificazione dei loro viaggi di lavoro e di piacere. Questi nuovi voli vengono aggiunti in risposta alla domanda del mercato e sono la testimonianza dell’intenso lavoro del nostro team”.

A proposito di Qatar Airways

Qatar Airways (per accedere al sito della compagnia clicca qui) vola dal suo hub Hamad International Airport (HIA) verso 160 destinazioni business e leisure. Dispone di una moderna flotta di 250 aeromobili. Nel 2019 il suo network è stato ampliato con nuovi collegamenti a Lisbona, Malta, Rabat, Davao (Filippine), Izmir (Turchia),Mogadiscio, Langkawi, Gaborone. Di rcente la compagnia ha introdotto a bordo Qsuite, Questa classe presenta il primo letto matrimoniale del settore in business class, oltre a pannelli per la privacy che possono essere riposti, consentendo ai passeggeri dei sedili adiacenti di creare la propria stanza privata.

Scopri altri dettagli sulla nuova classe Qsuite.

Usi e costumi nel business travel
Precedente

Usi e costumi nel business travel, l'etichetta di Paese in Paese

Rich Content and Branding
Successivo

Travelport, nuovi partner per il tool Rich Content and Branding e accordi con l'agenzia ETN