16 Mag 2003

La nota si fa in automatico

La gestione delle note spese è, come noto, una delle attività più complesse nel processo di business travel management. Il compito del personale che se ne deve occupare è spesso gravoso: occorre, infatti, verificare il rispetto della policy, controllare e registrare le ricevute e contabilizzare le spese. Anche per il dipendente la

A cura della redazione 0
29 Apr 2003

Il punto di vista dei gds

Da gestori di database a partner tecnologici per l’automazione dei processi. L’offerta dei gds è sempre più ricca. Come spiega Thomas Wallentin di Galileo-Sigma. «Mi sono trovato un po’ spiazzato – racconta Thomas Wallentin, direttore marketing & sales di Galileo Sigma – di fronte al tema che mi era stato

A cura della redazione 0
29 Apr 2003

Dalla parte dell’azienda

Valutazioni e aspettative di una società che sta implementando un self booking tool. L’esperienza di Microsoft nelle parole del suo direttore acquisti Mauro Serena. «La riflessione sui travel tool – afferma Mauro Serena, direttore acquisti di Microsoft – è partita da un bisogno latente. Una survey dell’agenzia – che ha

A cura della redazione 0
29 Apr 2003

Internet in formato ridotto

Navigare in Internet con il cellulare? In attesa dei telefonini Umts – che dovrebbero consentire il collegamento alla grande Rete – oggi è possibile anche con un “normale” Gsm, grazie all’originale iniziativa della società triestina Doublone, che ha creato la prima rete sms al mondo. Con ReteSms (www.retesms.it) – utilizzabile via Sms (Standard message

A cura della redazione 0
29 Apr 2003

Best practice all’estero

Chi si occupa ed è interessato al business travel sempre più spesso in questi ultimi mesi si sarà imbattuto in notizie/informazioni/dibattiti relativi ai vari sistemi di gestione informatizzata del processo di prenotazione dei viaggi offerti dal mercato. Stiamo parlando dei comunemente detti “online booking tool”. Tutti ne parlano, qualcuno sta cominciando

A cura della redazione 0
29 Apr 2003

Creare valore aggiunto

Dinamico, flessibile, personalizzabile. Questi i requisiti che deve avere un travel tool. La relazione di Paola Brovazzo di The Knowledge Team. «E’ più di un decennio – esordisce Paola Brovazzo di The Knowledge Team – che seguo lo sviluppo dei self booking tool, li integro e li personalizzo. Ecco perché

A cura della redazione 0
29 Apr 2003

Tool or not tool?

La diffusione dei travel tool nelle aziende italiane è oggi ancora limitata, eppure è proprio sull’automazione dei processi che si giocano le sfide del futuro. Ecco perché a questo tema – e in particolare ai sistemi di self booking – è stato dedicato l’ultimo forum di discussione organizzato dal gruppo di lavoro BTPlus e

A cura della redazione 0