MissiOnewsTrasporti

Costa Est Usa: voli cancellati e scali chiusi per la bufera di neve Stella

Dopo poco più di un mese la Costa Est degli Stati Uniti viene colpita da un’ennesima tempesta, la bufera di neve Stella (vedi quella dello scorso febbraio), che ha visto la cancellazione di 1400 voli a partire dallo scalo di Chicago, per voi vedere annullati tutti i voli previsti per oggi sugli scali orientali, e su New York in particolare. Previste oltre 3900 cancellazioni in giornata (vedi lo sviluppo delal tempesta cliccando qui). Che continuano a crescere di ora in ora. A fine settimana dovrebbero essere più di 7500.

Bufera di neve Stella: i vettori annunciano migliaia di cancellazioni

Dopo aver colpito gli scali centrali degli States, le compagnie SouthWest, American Airlines, American Eagle, JetBlue e le altre hanno annunciato cancellazioni e riprotezioni sugli scali di New York, Boston, Philadelphia e Washington. A chi viaggia in queste aree si chiede di contattare subito la compagnia con cui vola.

“La peggiore bufera di neve della stagione”, come l’ha indicata la portavoce del servizio meteorologico
Melissa Di Spigna ha portato 60 centimetri di neve su Maine, Rhode Island e gli stati del Nord, e ne potrebbe portare altrettanti anche nelle aree più a Sud, portando anche il gelo artico, con temperature che arriveranno a meno 7/8 gradi. Le autorità invitano gli abitanti e i viaggiatori a non mettersi sulle strade, mentre gli aeroporti si stanno dotando di tantissimo liquido antighiaccio per far ripartire il prima possibile con trattamento di de-icing gli aeromobili fermi sulle varie piste oggi.

San Domenico Palace Hotel Taormina
Precedente

Arriva il G7, a Taormina riapre il San Domenico Palace

IMA 2017
Successivo

Tmc, Travel Manager e Tecnologie di viaggio a IMA 2017