MissiOnewsTMC

La guida per tornare a viaggiare in sicurezza per business travel

La guida per tornare a viaggiare in sicurezza tra vaccini, protocolli, regole e ordinanze dei ministeri della Salute nei diversi Paesi, nonché certificazioni verdi o di qualsiasi altro colore i Governi vorranno assegnare. Nel business travel c’è! Vogliamo chiamarlo “hub di informazioni” o contenitore di notizie verificate, poco importa: la buona nuova è che è una Tmc ad averlo implementato, dall’anno scorso. E oggi si arricchisce dei dati sulle vaccinazioni e sui passaporti sanitari.

Bcd Travel ha integrato queste informazioni all’interno dei suoi due strumenti: Covid-19 Information Hub e in Back to Travel. In particolare, il primo è gratuito e disponibile in italiano, cinese, olandese, inglese, francese, tedesco, giapponese, norvegese, polacco, portoghese, russo, spagnolo e svedese. La seconda è strutturata come un manuale, suddiviso in più capitoli e giunto ad una nuova release. Vediamoli.

Guida per tornare a viaggiare in sicurezza per business travel

La guida Back to Travel comprende quattro categorie tematiche: duty of care, traveler communication, spend management e travel policy.

Come anticipato, da oggi si arricchisce di nuovi e aggiornati contenuti sui piani vaccinali e sui passaporti sanitari, studi e risultati di survey condotte sui clienti di Bcd nel mondo. E ancora, webinar e appuntamenti di approfondimento online. Infine, le check list per guidare le azioni sul travel program area per area.

Argomenta Simona Zenoni, chief sales & marketing officer per l’Italia: «I continui aggiornamenti si inseriscono nel quadro di supporto senza soluzione di continuità ai nostri clienti, e non solo, visto che il Covid-19 Information Hub è accessibile senza limitazioni».

Il supporto di Bcd in questo periodo di ritorno alle trasferte aziendali, tra molti timori e complessità, si compone di altre iniziative.

Continua la manager: «Con strumenti come questi, i package di consulenza Advito che sviluppano engagement e migliorano la comunicazione a tutti i livelli, in più il “fattore umano” che caratterizza il nostro servizio, stiamo accompagnando le aziende nel ritorno al viaggio, che si fa sempre più vicino».

Covid-19 Infromation Hub di Bcd Travel è gratuito

Tra gli aggregatori di informazione più completi, solidi e di immediatezza d’uso, il Covid-19 Information Hub include dettagli sul grado di rischio di contagio anche a livello regionale.

Inoltre, offre una overview e mappe sulle destinazioni Paese, informazioni su certificazioni e misure obbligatorie in entrata (tamponi e test, quarantene preventive), aggiornamenti sulle policy di compagnie aeree, ferroviarie e catene alberghiere, protocolli sugli spostamenti, informazioni sulla gestione in aeroporto.

Nel dettaglio, le informazioni sulle campagne vaccinali provengono dall’aggregazione di 800 fonti, ma rese estremamente semplice nella consultazione. Abbiamo verificato e le informazioni sono aggiornate. Provate anche voi:

Inserite “Italy” nel campo di richiesta dello status quo delle vaccinazioni, qui.

E controllate nel portale del Governo italiano “Report vaccini”, qui.

Fate attenzione alle differenza tra “somministrazioni” e persone che hanno ricevuto il ciclo completo dell’antidoto.

Inoltre, la consultazione delle informazioni si può calibrare sulla propria trasferta: una volta effettuata la prenotazione, il viaggiatore riceve attraverso l’app Tripsource (che rende il servizio dell’Information Hub, ndr) tutte le informazioni sulla propria destinazione e sul proprio viaggio.

Approfondisci sul modello organizzativo di Bcd Travel in Italia.

sicurezza del dipendente in viaggio di lavoro
Precedente

Sicurezza del dipendente in viaggio di lavoro: Bizaway integra Riskline

futuro degli hotel Marriott
Successivo

Il futuro degli hotel secondo Marriott: un nuovo Rinascimento di viaggi