MissiOnewsSenza categoriaTMCTrasporti

Linate chiude e Malpensa Express potenzia i servizi

I treni Malpensa Express aumentano il numero di posti nel periodo di chiusura dello scalo di Linate, grazie alla composizione doppia. E’ anche previsto il potenziamento dell’assistenza in aeroporto e nelle stazioni. In seguito a un tavolo di lavoro con Sea e Rete Ferroviaria Italiana (Rfi), si è intervenuti sul miglioramento della segnaletica di orientamento a Milano Centrale in direzione dei binari 1 e 2, dedicati a Malpensa Express.

Ogni giorno, dal 27 luglio ci saranno 146 corse fra Malpensa e la città di Milano. Normalmente, ogni giorno il servizio registra 20mila passeggeri trasportati da e per l’aeroporto varesino. Nel 2018 il servizio è stato utilizzato da 3 milioni di passeggeri, con una crescita del 14% rispetto al 2017.

Treni Malpensa Express, il potenziamento del servizio

In seguito a un’analisi della variazione della domanda, Trenord ha organizzato che nel periodo di chiusura di Linate le composizioni delle corse Malpensa Express siano potenziate in modo da offrire complessivamente 18.500 posti in più sui convogli del collegamento aeroportuale, che offre ogni giorno un’andata e un ritorno ogni 15 minuti da e per l’hub.

Grazie al potenziamento, l’attuale offerta crescerà del 47% passando da poco più di 39mila posti al giorno a quasi 58mila.

Treni Malpensa Express, nel dettaglio:

  • Milano Centrale-Milano Porta Garibaldi-Malpensa: tutte le corse saranno effettuate da convogli Coradia a 5 casse in doppia composizione, per un totale di 600 posti a sedere
  • Milano Cadorna-Malpensa: negli orari di punta le corse saranno effettuate da convogli Coradia a 5 casse in doppia composizione, per un totale di 600 posti a sedere. Negli altri orari, le corse saranno effettuate da convogli Coradia a 6 casse, per un totale di circa 300 posti a sedere.

Durante il “Bridge” tra Linate e Malpensa, i flussi di viaggiatori saranno costantemente monitorati: Trenord ha già predisposto ipotesi di tracce facoltative per corse aggiuntive tra Malpensa e Milano Cadorna.

Assistenza e servizi al passeggero

Trenord potenzierà i servizi di assistenza per fluidificare i flussi di viaggiatori diretti al Malpensa Express e guidarne la salita/discesa sui convogli.

  • Al Terminal 2 i viaggiatori possono acquistare il biglietto Malpensa Express direttamente nelle aree protette del ritiro bagagli;
  • Al T1, Trenord da luglio sono implementate postazioni di vendita e di informazione aggiuntivi;
  • Trenord è il primo operatore ferroviario ad aver attivato il servizio di acquisto biglietti con carta contactless e tecnologia NFC: i biglietti Malpensa Express sono acquistabili semplicemente appoggiando la card o lo smartphone ai tornelli nelle stazioni di Milano Cadorna e Milano Bovisa – stazioni di Ferrovienord, più evolute – o ai totem presenti nelle stazioni di Milano Centrale, Porta Garibaldi, Malpensa T1 e T2.

Un nuovo sito web

Per luglio Trenord lancerà un sito completamente rinnovato dedicato al Malpensa Express, ottimizzato per desktop e per mobile. “Il nuovo sito permetterà una consultazione agevole e un acquisto più rapido e semplice dei biglietti, in un click”, spiega la società ferroviaria.

Riepilogo sul servizio

Malpensa Express è il collegamento aeroportuale operato da Trenord che 7 giorni su 7 unisce lo scalo internazionale di Malpensa alla città di Milano con 146 corse ferroviarie, una ogni 15 minuti da e per l’aeroporto.

Il servizio si divide in due tipologie di collegamento:

  • 68 corse giornaliere andata/ritorno, a partire dalle 5.25 fino alle 23.25, collegano Milano Centrale con l’aeroporto; il tempo di percorrenza è di 51 minuti al T1, 57 al T2. Le corse da e per Milano Centrale fermano anche nelle stazioni di Milano Porta Garibaldi e Milano Bovisa.
  • 78 corse giornaliere andata/ritorno, a partire dalle 4.27 fino alle 23.27, collegano Milano Cadorna con l’aeroporto. Il tempo di percorrenza della tratta Milano Cadorna – T1 è di 37 minuti, 43 al T2. Le corse da e per Milano Cadorna fermano anche nella stazione di Milano Bovisa.

Tutte le corse raggiungono sia il Terminal 1 sia il Terminal 2 dello scalo.

Malpensa Express collega l’aeroporto con 4 stazioni nella città di Milano:

  • Milano Centrale, raggiunta dalle linee Alta Velocità, da linee regionali e da collegamenti internazionali;
  • stazione Garibaldi, raggiunta da linee regionali e suburbane;
  • Cadorna, stazione di origine/destinazione di linee regionali e suburbane, situata a pochi passi dal centro storico della città di Milano – il Castello Sforzesco, il Duomo, le vie della moda;
  • fermata di  Bovisa, stazione di interscambio con le linee del Passante ferroviario 

La flotta dei treni

Il servizio Malpensa Express è effettuato da una flotta dedicata di treni Coradia di ultima generazione, convogli monopiano totalmente accessibili, videosorvegliati, dotati di prese elettriche.

Oggi i convogli viaggiano:

  • durante gli orari di punta, in composizione doppia per una capacità complessiva di oltre 600 posti a sedere;
  • negli orari “di morbida”, cioè con meno traffico, in composizione singola per una capacità complessiva di oltre 300 posti a sedere

Performance e tariffe

Le 146 corse quotidiane del Malpensa Express registrano elevate performance di servizio: 9 corse su dieci arrivano a destinazione puntuali. Il costo del biglietto ordinario per una singola corsa Milano-Malpensa è di 13 euro e di 20 euro per andata/ritorno. Sono previsti sconti per famiglie e per carnet.

Attenzione agli scioperi del 24 e 26 luglio, qui l’articolo.

europcar nel 2023
Precedente

Europcar nel 2023, i piani del raddoppio e della mobilità urbana

Singapore Airlines al Changi Airport
Successivo

Singapore Airlines rinnova le lounge al Changi per 50 milioni di dollari