AutoEventi

Land Rover Defender conquista le donne del WWCOTY 2021

Land Rover Defender conquista le donne del Wwcoty: il Women’s World Car of the Year ha eletto la migliore auto mondiale per il 2021. Il fuoristrada britannico l’ha spuntata su ben 26 candidate totali. Dopo una prima selezione e una votazione tra le vetture debuttate sul mercato nel 2020, infatti, Land Rover si è distinta prima come migliore Suv di medie dimensioni e poi come migliore veicolo tra tutte quelle arrivate in finale.

Le migliori auto del segmento nel 2021 secondo il WWCOTY

Ecco tutte le migliori auto per segmento votate dalle giurate internazionali del Wwcoty:

Best urban car: Peugeot 208 

Best family car: Skoda Octavia 

Best luxury car: Lexus Lc 500 cabrio

Best Sport car: Ferrari F8 Spider

Best urban suv: Peugeot 2008

Best medium suv: Land Rover Defender

Best Large suv: Kia Sorento 

Best 4×4 e Pick-up: Ford F-150

«Le nove vetture classificate sono state votate secondo criteri ben definiti – afferma la presidente di Wwcoty, Marta Garcia -. L’obiettivo è stato quello di scegliere i migliori veicoli dell’anno. Per fare questo abbiamo fatto riferimento ai principi che guidano tutti i consumatori tra cui sicurezza, qualità, prezzo, design, dinamica di guida e impatto ambientale. Non hanno vinto, dunque, “auto da donna o simili” – ci tiene a sottolineare – perché tale categoria non esiste».

Il Women’s World Car of the Year ad oggi è l’unica giuria automotive composta esclusivamente da giornaliste.

E’ nata nel 2010 con l’intento di rafforzare il concetto di parità di genere nel settore. Nel 2021 il team ha festeggiato 11 anni e cinquanta componenti accreditate, provenienti da 38 paesi dei cinque continenti. Una giuria, quindi, che dagli Stati Uniti alla Cina, fino al Sud Africa – passando per il Vecchio Continente – è in grado di esprimere una valutazione sempre più imparziale tra brand e veicoli.

Scopri tutte le auto premiate al WWCOTY 2021.

Land Rover Defender: auto dell’anno 2021

«La nostra è l’unica giuria al mondo composta interamente da giornaliste di settore. Le nostre decisioni rappresentano il gradimento e le preferenze di milioni di guidatori: l’auto dell’anno 2021 è Land Rover Defender – argomenta García -. La leggenda si è rinnovata: Land Rover Defender non è più solo un fuoristrada pensato per attraversare l’Amazzonia o andare nel deserto. Per questa ragione, per le sue prestazioni e la tecnologia all’avanguardia è stata in grado di superare tutte le altre».

Ora il “Difensore” britannico può conquistare con grinta e soluzioni ecologiche pure la città.

La motorizzazione plug in hybrid permette di combinare un potente motore a benzina a quattro cilindri da 2.0 litri con un motore elettrico da 105 kW così da offrire coppia e insieme bassi costi di gestione. Le emissioni di CO2 sono di soli 74g/km mentre l’economia combinata è di 2.8l/100km.

«E’ una grande soddisfazione, da donna, raggiungere questi ambìti riconoscimenti da parte di una giuria di donne illuminate come il Wwcoty – commenta Lidia Dainelli, direttrice della comunicazione di Jaguar Land Rover Italia -. Senz’altro può piacere o non piacere, ma le si deve riconoscere la innegabile facoltà di colpire, attrarre, stagliandosi fuori dal coro. Accanto all’uomo duro e puro, oggi c’è la donna che deve affrontare sfide continue: nella Defender trova una 4×4 che indossa il suo design contemporaneo e l’integrità progettuale con un impegno senza compromessi».

Non perdere su MissionFleet numero 2/2021 l’articolo su WWCOTY 2021, a pagina 18.

Car sharing elettrico Renault
Precedente

Il car sharing elettrico Renault da Bologna verso altre province

Fiat 500 Hey Google
Successivo

Fiat 500 Hey Google: nasce la nuova famiglia della city car