GreenServizi

Le colonnine di ricarica Repower nei centri corporate Vetrocar

  

Le colonnine di ricarica Repower arrivano nei centri corporate Vetrocar. L’azienda italiana specialista nella riparazione e sostituzione dei cristalli ha, infatti, siglato una convenzione con la società di consulenza energetica.

In sostanza, nelle officine Vetrocar è possibile ricaricare le auto elettriche grazie a soluzioni dedicate. Fabio Bocchiola, amministratore delegato di Repower Italia, evidenzia l’importanza dell’operazione.

«Partnership come quelle con Vetrocar sono strategiche per Repower. Questa, infatti, permette di portare le nostre soluzioni di ricarica in contesti nuovi, semplificando in maniera innovativa la vita dei driver elettrici».

Gli strumenti di ricarica Repower si adattano alle esigenze delle aziende e si caratterizzano per il design curato. Ossia una leva in più che contribuisce al posizionamento di chi si dota di questo servizio.

Anche l’amministratore delegato di Vetrocar, Maurizio Acri, sottolinea quanto sia importante la transizione elettrica.

«Le colonnine di ricarica Repower sono per noi particolarmente importanti perché ci permettono di contribuire allo sviluppo e alla diffusione della mobilità sostenibile e di sostenere concretamente la transizione ecologica».

Lo scopo è anche quello di offrire ai clienti che posseggono un veicolo elettrico la possibilità di sfruttare i tempi di fermo dovuti all’intervento di riparazione o sostituzione del cristallo ricaricando la vettura gratuitamente.

Scarica il 4° rapporto Repower sulla mobilità sostenibile

Colonnine di ricarica Repower e nuovi centri Vetrocar

Intanto Vetrocar si allarga attraverso l’inaugurazione di nuovi centri di proprietà. Ne sono stati appena inaugurati due: uno a Cantù (CO) e uno a Tradate (VA). Con queste aperture si supera il traguardo delle 200 filiali.

Scopri di più dell’espansione di Vetrocar

Insieme ai 172 service point, le officine danno una copertura territoriale praticamente completa in tutta Italia.

Commenta Acri: «La forte densità del parco circolante rende questi territori strategici per il nostro business. È un’area territoriale in cui l’intensità di presidio è destinata ad ampliarsi ulteriormente nei prossimi mesi».

Questi nuovi centri Vetrocar saranno dotati dell’ultima tecnologia disponibile in tema di ricalibratura dei sistemi Adas. Inoltre, anche in queste filiali, sarà messa a disposizione in maniera gratuita di tutti i clienti l’auto di cortesia.

Visita Vetrocar.it
Visita Repower.com

Geotab sustainability report
Precedente

Geotab Sustainability Report: la porta per la sostenibilità

BMW iX Suv elettrico
Successivo

Al volante del nuovo Suv elettrico BMW iX: stress test in montagna