Società Nlt

Leasys e Maserati insieme per il noleggio a lungo termine

Leasys e Maserati insieme nel noleggio auto a lungo termine. Dopo aver vinto il premio Prodotto dell’Anno 2021 nella categoria “Servizi auto”, l’azienda del gruppo Stellantis (controllata da Fca Bank) diventa “premium” con l’ingresso del brand fondato da Alfieri Maserati nel 1914.

In particolare, il servizio di noleggio a lungo termine pay per use di Leasys avrà in listino anche pacchetti con le Maserati Ghibli e Levante. Ossia 2 tra le più lussuose auto italiane presenti sul mercato.

Leasys e Maserati coniugano, quindi, lusso e flessibiltà che incontrano nella formula Leasys Miles il prodotto di punta. Ideale per chi, pur facendo un uso discontinuo dell’auto, non vuole rinunciare a guidare modelli di  prestigio. Come le auto del “Tridente”.

Noleggiare una Ghibli si pò fare con un canone mensile di 929 euro Iva inclusa, fisso per 48 mesi. E comprensivo dei primi 1.000 chilometri, dell’assistenza stradale, della copertura Rca e del servizio Leasys I-Care, con cui monitorare da remoto lo stato dell’auto.

Un gradino più alto è Leasys Miles Plus, che comprende copertura furto e incendio, riparazione dei danni e manutenzione ordinaria e straordinaria.

Al canone si aggiunge un costo fisso applicato ai chilometri effettivamente percorsi: 9 centesimi al km per la formula standard e 18 centesimi per la formula Plus. Tali parametri sono rilevati dalla T-Box Mopar Connect, installata a bordo del veicolo. Il noleggio di Leasys Miles non prevede alcun anticipo né limiti di percorrenza.

Il prodotto sarà disponibile entro fine aprile anche in Francia, Germania, Regno Unito e Spagna.

Visita il sito Leasys.com

Leasys e Maserati

La Maserati Ghibli

Leasys e Maserati in tutta Italia. Mentre LeasysGO! arriva a Milano

Se Leasys e Maserati portano il lusso nel noleggio auto a lungo termine, LeasysGO! porta il car sharing elettrico a Milano. La città dei Navigli è una tappa di un percorso di espansione iniziato a gennaio a Torino e che, sempre nel 2021, proseguirà a Roma (con 200 auto) e a Lione.

Scopri le infrastrutture di ricarica Leasys

Come nel caso di Torino, anche a Milano il servizio sarà basato sulle Fiat 500 elettriche. L’obiettivo è di ripetere il successo registrato all’ombra della Mole, dove in pochi mesi sono stati registrati 30.000 noleggi.

Trattandosi di un servizio di car sharing free floating (a flusso libero), il parcheggio nelle righe blu sarà gratuito e senza limitazioni o vincoli. La ricarica è gratuita ed è gestita dal team di LeasysGO!, che si avvarrà delle stazioni di ricarica Leasys presenti in tutta la città nonché della rete di colonnine elettriche pubbliche.

Sarà quindi possibile trovare una delle 400 Fiat 500 elettriche (numero destinato ad aumentare) sempre carica e pronte all’uso. Per noleggiare le auto Leasys occorre scaricare l’App dedicata e acquistare su Amazon il voucher d’iscrizione annuale, al costo di 19,99 euro. Si può poi scegliere tra abbonamento prepagato o pay per use.

 Il primo al costo di 19,99 euro al mese, include 2 ore di mobilità ogni 30 giorni ed è pensato per chi fa un uso più continuativo del servizio. Il secondo, senza alcun costo fisso mensile, ha una tariffa di 0,29 euro al minuto.

Scopri le nuove formule di noleggio Leasys

Leasys e Maserati

Dopo Torino, il car sharing elettrico di LeasysGO sbarca a Milano. A seguire: Roma e Lione

auto connesse e noleggiatori
Precedente

Auto connesse e noleggiatori: Europcar sta con Free2Move Lease

Seat Tarraco ibrido plug in
Successivo

Seat Tarraco ibrido plug in, il Suv è il terzo modello elettrificato della Casa