MG elettrica

MG4 elettrica da 450 km di autonomia a meno di 30mila euro

È avvenuto online il lancio europeo della nuova MG4 elettrica, berlina 2 volumi che si appresta a comparire nei concessionari del Vecchio Continente. Mentre è già ordinabile a un prezzo che in Italia parte da 29.990 euro.

Un’auto, questa, che rappresenta una pietra miliare nella crescita del costruttore britannico che nel 2023 festeggerà il primo secolo di vita.

Una pietra miliare perché la MG4 Electric è il primo dei nuovi modelli MG progettati sulla nuova piattaforma intelligente Msp (“Modular scalable platform”) dalla casa madre Saic Motor.

MG elettrica
Liu Xinyu

Entusiasta è Liu Xinyu, Ceo di Saic Motor Europe, che ha brevemente spiegato i programmi di MG: «Ci siamo impegnati per rendere più accessibili le nostre auto. E i risultati si sono visti: dal nostro ritorno in Europa, 3 anni fa (in Italia da 18 mesi), abbiamo lanciato 4 auto elettrificate e abbiamo venduto 150.000 vetture. Circa 60.000 di queste tra gennaio e agosto di quest’anno».

Per la fine del 2022, MG dovrebbe accelerare le consegne allargando la rete di concessionari, allo scopo di creare una maggiore vicinanza con la clientela. «Ad oggi contiamo 686 MG stores in Europa. Entro fine anno saranno 840 in 26 paesi. Il piatto è ricco, visto che entro il 2025 dovremmo avere un portafoglio di 10 modelli».

Su questa nuova piattaforma nasceranno diversi tipi di auto: dal segmento A al D, berline, Suv e forse anche auto sportive.

MG4 elettrica, in 3 allestimenti con prezzo base di 29.990 euro

La MG4 elettrica si inserisce nel segmento C del mercato con una scelta di tre allestimenti.

La MG4 Electric Standard con batteria da 51 kWh, autonomia fino a 350 km nel ciclo Wltp e motore elettrico posteriore da 170 CV. Il prezzo? Come anticipato, parte da 29.990 euro.

Per MG4 Electric Comfort e MG4 Electric Luxury c’è una batteria da 64 kWh e un motore elettrico da 204 CV. In questo caso, l’autonomia ufficiale è di 450 km per la prima e leggermente inferiore per la seconda.

La consegna dei primi veicoli ai clienti seguirà la campagna preordini appena partita.

MG Elettrica
Oleg Son

«La fase progettuale di un’auto elettrica pone molte sfide», aggiunge Oleg Son, capo design di MG. Il motivo? «Dobbiamo proiettare il marchio nella nuova era elettrica e rigenerare un’identità che deve comunque rimanere coerente con la tradizione MG».

Il progetto si effettua sull’asse Londra-Pechino. «Le proporzioni sono un fattore chiave affinché il look di un’auto possa risultare vincente». E gli interni futuristici e minimalisti ne sono un esempio.

[Scopri le altre 2 auto elettriche lanciate da MG a marzo 2021]

La batteria sottile della MG4 elettrica

Le dimensioni sono nella media delle berline, anche se berlina non è: è lunga 4.287 mm, larga 1.836 e alta 1.504. Questo permette alla vettura di avere un CX di 0,27. Il bagagliaio? Tra i 350 e i 1.165 litri.

A rendere bassa e aerodinamica la MG4 concorre la batteria “One Pack”, che è anche alla base della sua sportività ed «è alta appena 110 mm, la più compatta del settore. Ancora più sottile di una lattina di Coca Cola» aggiunge Oleg Son. Questo consente una sostanziale ottimizzazione dell’utilizzo dello spazio interno rispetto all’altezza ridotta del veicolo.

La batteria può anche fungere da powerbank mobile (“vehicle to load”), fornendo energia a dispositivi esterni come e-bike, smartphone e computer con un cavo adattatore.

La nuova MG4 elettrica adotta poi un pacchetto di sistemi di ausilio alla guida e di sicurezza chiamato MG Pilot, che consente un certo grado di guida autonoma. Una telecamera a 360 gradi proietta sul display interno l’ambiente circostante.

Per il lancio della MG4 Electric, con il supporto del partner finanziario Santander, la Casa ha messo a punto un’offerta ad hoc. Oltre ai 3.000 euro previsti dall’Ecobonus 2022 per le auto elettriche, si aggiungono 2.000 euro in caso di rottamazione. Ma non è tutto: MG Motor Italy ha previsto un vantaggio aggiuntivo di ulteriori 1.000 euro, che raddoppiano nel caso si abbia un’auto da rottamare e si decida di avvalersi di un prodotto finanziario MG.

Calcolatrice alla mano, in caso di rottamazione e finanziamento Santander, il vantaggio per il cliente sarà massimo e raggiungerà i 7.000 euro. La rata è di 119 euro per 36 mesi o fino a 30.000 km.

MG e le flotte: siglato accordo con Arval

Intanto, cresce l’interesse di MG per il mercato ddelle flotte aziendali.

E man mano che arriveranno prodotti interessanti per quest target, il business crescerà. «In quest’ottica abbiamo definito un accordo con Arval per la messa a punto del programma di noleggio diretto da parte delle concessionarie», spiega una nota dell’azienda.

«Voglio sottolineare che la carenza dei microchip ha impattato decisamente meno: per alcuni aspetti, per MG è stata un’oppotunità e una porta aperta verso interlocutori, che forse ci avrebbero preso in considerazione solo in futuro».

[Leggi di più su MG nelle flotte aziendali]