Gattinoni Mice lancia nuovi concept di eventi, in streaming e ibridi

Anche in tempi di Covid19 le aziende non perdono la necessità di comunicare il core business, lanciare nuovi prodotti, motivare la forza vendite, presentare strategie, aggregare le risorse umane: hanno però bisogno di nuove modalità.

Forte di questa certezza, la divisione Mice del Gruppo Gattinoni lancia nuovi concept per la creazione di eventi impattanti, in streaming e ibridi, che si aggiungono ai format live e digital.

«Il brivido quando in sala si spengono le luci non è replicabile, tuttavia abbiamo imparato che gli eventi ibridi possono generare un forte engagement», commenta la direttrice operativa di Gattinoni Isabella Vallini. «Gli assi portanti sono un sapiente flusso narrativo, fatto di storytelling professionale, e una tecnologia capace di emozionare».

Gattinoni

Isabella Vallini, direttrice operativa di Gattinoni

Continua Vallini: «Noi ci distinguiamo per l’esperienza interna nel raccontare, nello sceneggiare contenuti, ora abbiamo aggiunto la selezione dei migliori fornitori di tecnologia. Mixare live e online consente alle aziende di raggiungere un bacino più esteso: abbiamo uno strumento nuovo da proporre, un’opportunità per loro in questo momento di trasformazioni, una soluzione efficace per rendere i brand coinvolgenti».

Approfondisci qui come il Gruppo reagisce al Coronavirus.

Le nuove modalità fanno leva su 2 concept.

Il primo è il contenuto: le tematiche e gli argomenti sono declinati e sviluppati in modo appassionante, con i giusti toni e ritmi. Il secondo concept è la forma: la tecnologia consente di agganciare le persone in modo emozionante, di avvincerle in mezzo al panorama di overflow di informazioni che sta dilagando.

Le 3 tipologie di stream live challenge di Gattinoni

1 People&Passions si basa sul coinvolgimento dei dipendenti. Per esempio, possono essere invitati a creare brevi video personali per comporne poi uno collettivo e sviluppare ricette gastronomiche, raccontando la storia che è alla base. Per quanto riguarda il management, può tenere un intervento dal proprio contesto domestico e informale.

2 Techno Event implica l’invio a casa dei dipendenti di un visore per fare driving experience immersive, la produzione di video di e-learning, interventi di manager tramite la tecnologia dei video a 360°.

3 Institutional, a dispetto del nome, si basa sulla modalità ricreativa per unire risorse distanti. Dai karaoke ai video party, dal gioco online disegno senza fili alla creazione di uno spot pubblicitario. Infine, dal talent al quizzone, fino al team building motivazionale.

Gattinoni Mice evolve con “E tu come stai?”

Gattinoni

Il digital event “E tu come stai?” trasmesso in live streaming ha raggiunto 270 partecipanti.

Per creare una case history da presentare alle aziende dimostrando che anche con piccoli budget si può essere efficaci, Gattinoni Mice ha realizzato l’evento E tu come stai?. Il digital event è durato 90 minuti ed è stato trasmesso in live streaming raggiungendo 270 partecipanti.

L’apertura è toccata al direttore operativo di Kantar, Eugenio Tavolaro. Con una panoramica sugli impatti del Coronavirus sul sentiment delle persone a livello mondiale. E tu come stai? è poi proseguito con gli ospiti, che hanno fatto emergere le loro emozioni. Raccontando come, anche nelle loro aziende, hanno reagito durante e post lockdown dovuto al Covid-19.

Si sono così susseguiti gli interventi di Sergio Borra, amministratore delegato di Dale Carnegie Italia; Franco Gattinoni, presidente del Gruppo Gattinoni; Marco Vasario, direttore generale di L’Oreal Divisione prodotti professionali Italia; Maurizio di Maggio, conduttore radiofonico di Radio Monte Carlo; Cristina Redini, regista e direttore creativo e Daniele Parazzoli, amministratore delegato di Event Management.

L’evento si è concluso con la performance poetica dell’artista Simone Savogin.

Scopri qui la divisione Mice del Gruppo e le sue iniziative.

turismo
Precedente

Eventi e turismo ignorati dal DL Rilancio: a rischio 580mila posti di lavoro

fiere da settembre
Successivo

Fiere da settembre in Italia, per non perdere competitività