In tempi di Coronavirus, 10 webinar e corsi online per aggiornarsi in smart working

La modalità di lavoro da remoto per fronteggiare la pandemia Coronavirus cambia anche il modo di aggiornarsi e di formarsi. In attesa di tornare alla formazione in aula e allo scambio interpersonale live non mancano webinar e corsi online (gratuiti e non) per acquisire competenze di comunicazione, marketing e digital che saranno ancora più indispensabili per strutturarsi e affrontare la ripresa.

Approfondisci qui gli effetti del Coronavirus sulla meeting industry.

1 Le misure di sostegno al lavoro nell’emergenza Covid19

Corso gratuito interattivo di 3 ore in diretta streaming a cura del Centro Studi Inaz su gestione dei lavoratori, ammortizzatori sociali e smartworking.
Norme, misure e strategie per gestire i dipendenti durante l’emergenza sanitaria. Focus sul lavoro a distanza.

Quando: 18 marzo.

Social Hotel: cosa fare ora per affrontare la crisi

Webinar gratuito tenuto dal formatore Riccardo del Bianco, esperto di marketing digitale, e organizzato con Hotel Vincenti e Asteres. Il tema: come i social possono essere d’aiuto non solo in un questo momento in cui le persone hanno paura e bloccano le prenotazioni ma anche per farsi trovare preparati per la nuova sfida dopo questa crisi.

Quando: 19 marzo.

3 Tik Tok per il tuo business – Posiziona facilmente il tuo brand (prima che lo faccia il tuo concorrente) 

Il 2020 è stato dichiarato l’anno della consacrazione del social Tik Tok. Tanti gli influencer, gli sportivi, i vip, le aziende e i brand che hanno già iniziato a comunicare sulla piattaforma di proprietà cinese per fruire dell’algoritmo aperto, che oggi Tik Tok concede, e crearsi una nuova community.

Il webinar (a pagamento) è tenuto dall’esperto di social media marketing Alessandro Pozzetti e fornisce le linee guida su come comunicare il proprio brand su TikTok.

Quando: 25 marzo, 1 e 8 aprile.

4 Smart Working per l’emergenza Coronavirus

La società di digital marketing Digital360 mette a disposizione il videocorso gratuito che in 5 lezioni da 24 minuti racconta come le aziende stanno affrontando l’emergenza Coronavirus ricorrendo allo smartworking attraverso le testimonianze di Zurich e A2A e approfondisce gli aggiornamenti normativi definiti dal Dpcm del 1° marzo con il contributo di Francesca Gagliarducci, vice segretario generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

5 Rinascita Digitale: formazione gratuita per ripensare il futuro

Una maratona no-stop di formazione gratuita in live streaming dedicata a diversi temi, Dallo sviluppo d’impresa alla gestione finanziaria, poi lo smart working e la digital transformation, infine comunicazione digitale e marketing. I relatori condivideranno competenze, strategie e tool utili a imprenditori, manager e consulenti.

Quando: live tutti i giorni dalle 9 alle 18, dal lunedì al venerdì sino al 3 aprile.

6 Webinar GfK sull’evoluzione dei mercati e dei consumi

Web conference gratuita  nella quale saranno presentati gli ultimi aggiornamenti dai  tracking GfK sugli effetti del Coronavirus su consumatori e mercati. Per le aziende è infatti fondamentale monitorare in maniera costante l’evoluzione dei mercati e dei consumi. Per rispondere in maniera tempestiva a questo evento eccezionale, anche elaborando nuove strategie comunicative in linea con il sentiment degli italiani.
I contenuti del webinar:

  • Consumatori: come stanno cambiando gli stili di vita, le abitudini e le strategie di consumo degli italiani
  • Mercati: effetti sui mercati in Italia e in altri Paesi
  • Media: come si sta evolvendo la comunicazione e il ruolo dei Brand
  • Consumer Goods: effetti sul mercato FMCG monitorati dal Consumer Panel GfK

Quando: 26 marzo.

7 Il mobile alleato del business

Convegno gratuito in streaming dell’Osservatorio Mobile B2c Strategy del Politecnico di Milano. Per avere risposte a queste domande: quali sono i formati che trainano la crescita del mobile advertising in Italia? Quali sono le best practice per disegnare un’efficace user experience e in che modo questa influenza l’utilizzo delle app da parte dei consumatori? Quali sono i dati raccolti tramite mobile e che benefici portano alle imprese?

Quando: 31 marzo.

8 Internet of things: l’innovazione parte da qui

Convegno gratuito in streaming dell’Osservatorio Internet of Things del Politecnico di Milano. Questi i focus: L’evoluzione del mercato Internet of Things e dello scenario competitivo, Il ruolo giocato dai grandi player e dalle startup, le strategie per valorizzare i dati raccolti dagli oggetti connessi e i principali trend in atto nei diversi ambiti applicativi.

Quando: 7 aprile.

9 Collaborazione digitale: anche un corso per usare Zoom, la piattaforma per le videoconferenze

Corso online gratuito promosso da Pares, un’impresa e una rete di professionisti che dal 2001 promuove competenze, strumenti e progetti per organizzazioni, comunità e territori. Il ciclo di webinar è  dedicato all’utilizzo di strumenti e piattaforme digitali come Google Drive, Google Calendar, Google Moduli e Zoom, la piattaforma per videoconferenze.

Quando: dal 16 al 20 marzo.

10 Collaborazione digitale-Attiviamo energie positive! Oltre l’emergenza verso nuove progettualità

Percorso gratuito di seminari e incontri digitali formativi promosso da Produzionidalbasso.com, Banca Etica e Gruppo Assimoco. Particolarmente dedicato a freelance, lavoratori cognitivi, associazioni culturali, organizzatori di eventi, formatori, imprese sociali e cooperative. Tra i temi: fare storytelling con i dati, come usare i dati per aumentare l’impatto della campagna. Inoltre, digital trasformation & brand identity: cosa cambia dopo il Coronavirus. Infine, il database: come usarlo al meglio.

Quando: dal 18 marzo a data da definirsi.

Segnala qui gli eventi cancellati e rimandati a causa dell’emergenza Coronavirus.

Se ti occupi anche di business travel, qui i prossimi corsi della BT School di Newsteca.

 

Imex 2020
Precedente

Cancellata Imex Francoforte: il Coronavirus ferma la fiera del MICE

associativo
Successivo

I convention bureau di Firenze e di 5 città d’Europa insieme per il MICE