MissiOnewsTrasporti

Arriva la rete wi-fi Vueling, in programma tre tariffe per tutte le esigenze

Arriva la rete wi-fi Vueling. La compagnia aerea spagnola  ha annunciato l’implementazione della rete a banda larga sui suoi aerei. L’iniziativa è stata lanciata a seguito del progetto di Iag che prevede la progressiva introduzione della connessione da parte di tutti i vettori del gruppo. Al momento il wi-fi Vueling è disponibile a bordo di cinque aeromobili, ma in futuro sarà esteso a tutta la flotta. L’obiettivo è infatti quello di testare in che modo i passeggeri sfruttano questa tipologia di servizi, per adattarli gradualmente alle esigenze di ognuno.

Wi-fi Vueling in collaborazione con Immarsat

Nei prossimi mesi, la tecnologia Ean (European Aviation Network) offerta da Inmarsat, una delle aziende leader nel settore Mobile Satellite Services (Msm) e Deutsche Telekom, sarà disponibile a bordo di tutta la flotta. Questo sistema, progettato appositamente per soddisfare le esigenze dell’aviazione europea, offre una connessione a banda larga costante in tutti i cieli del Vecchio Continente, garantendo così un’esperienza di volo confortevole.wi-fi Vueling

Il wi-fi piace ai passeggeri

“I nostri studi dimostrano che la connessione wi-fi e il servizio di intrattenimento sono fattori differenzianti e maggiormente valutati dai passeggeri”. Questo il commento di Calum Laming, chief customer xxperience di Vueling. “Adesso le esigenze di connettività dei nostri clienti durante il volo potranno essere soddisfatte, migliorando ulteriormente l’esperienza a bordo”.

Vueling basa a Firenze il suo terzo aeromobile e vola su Monaco.

Ecco le tariffe

Attraverso un sistema intuitivo, i passeggeri potranno connettersi alla rete wi-fi Vueling  selezionando il pacchetto più adatto ai loro interessi. Tre le tariffe disponibili: “Fly & Chat”, l’opzione base con un costo tra i 2 e 3 euro. E ancora, “Fly & Surf”, che con il suo prezzo compreso tra i 3 e i 5 euro è l’ideale per i viaggiatori d’affari che vogliono approfittare del tempo di volo per gestire le proprie email e i sistemi di chat. E infine,  “Fly & More” che include anche numerosi contenuti in streaming a un prezzo compreso tra i 6 e i 9 euro. La registrazione degli utenti per l’utilizzo del servizio deve essere effettuata solo la prima volta. Sarà poi sempre disponibile per i voli futuri.

La stagione invernale 2019-2020

Da fine ottobre 2019 fino a marzo 2020, la compagnia opererà 48 rotte, in partenza da 14 aeroporti, che metteranno a disposizione un totale di 2.4 milioni di posti offerti, confermando l’Italia come mercato strategico a livello internazionale, secondo solo alla Spagna.

La stagione invernale di Vueling vede conferme importanti: l’incremento dei collegamenti con Barcellona – hub della compagnia – dai principali aeroporti di Firenze e Milano Malpensa che metteranno a disposizione dei passeggeri più di 1 milione di posti. Anche la Francia si conferma destinazione chiave per la compagnia e diventa ancor più facilmente raggiungile grazie ai numerosi collegamenti con Parigi, Marsiglia, Nantes e Lione e più di 500.000 posti disponibili, in partenza da Roma Fiumicino, Firenze, Milano Malpensa e Venezia.

Da Firenze, dove Vueling è leader per posti offerti, l’offerta prevede 5 che portano a 12 il totale delle destinazioni raggiungibili e più di 430.000 posti disponibili (+56% di crescita rispetto alla stagione invernale 2018). Grazie a queste rotte i viaggiatori possono infatti raggiungere ulteriori città europee, come Vienna, Monaco, Bilbao, Praga e Londra Luton.

Roma Fiumicino – primo hub italiano della compagnia e secondo a livello internazionale – si conferma scalo nevralgico con le sue 21 rotte e oltre 1.2 milioni di posti disponibili.

Da Milano Malpensa, Vueling propone 3 rotte che collegano i passeggeri in partenza dall’Italia con alcune delle destinazioni europee principali (Barcellona, Parigi Orly e Bilbao) per un totale di più di 425.000 posti offerti e una crescita del 9,7% rispetto alla stagione invernale 2018.

I numeri di Vueling

Vueling ha dato il via alle sue operazioni in Italia nel 2004. E’ molto apprezzata nel business travel, come vi abbiamo scritto in questo articolo. Nella stagione estiva 2019 ha servito 80 rotte in partenza da 17 aeroporti italiani, inclusa Roma Fiumicino, secondo hub internazionale della compagnia aerea. Vueling è parte di Iag, uno dei principali gruppi aerei al mondo. In tutto il suo network, la compagnia spagnola è operativa complessivamente con oltre 330 rotte verso più di 120 destinazioni in tutta Europa, Medio Oriente e Africa. Ha una flotta di 120 aerei modello A319, A320, A320 neo e A321. Scopri di più.

Approfondisci sull’implementazione del vocal assistant.

Linate riapre
Precedente

Linate riapre: le novità dell'aeroporto business travel di Milano

Lufthansa incrementa la distribuzione sui canali diretti
Successivo

Gruppo Lufthansa, via le tariffe light e business saver dai Gds