EconomiaMissiOnewsTrasporti

Alitalia, sono sette le offerte arrivate

In un asciuttissimo comunicato stampa Alitalia fa sapere che “sono 7 i plichi recapitati oggi presso lo studio notarile associato Atlante Cerasi di Roma. I Commissari Straordinari di Alitalia procederanno ora alla valutazione dei plichi stessi”. “Plichi” che dovrebbero contenere sette offerte, probabilmente tutte per parti della compagnia.

Alitalia: sono sette le offerte arrivate, tra cui quelle di Lufthansa ed easyjet

Tra le sette offerte arrivate quelle di altre compagnie provengono da Lufthansa ed easyjet  entrambe però solo su una parte del vettore, in particolare per i voli point-to-point in Europa e in Italia. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, l’offerta tedesca prevedrebbe un rilancio di da 500 milioni e il dimezzamento del personale, attualmente di circa 12.000 unità. E anche l’offerta della low cost inglese punta ad “alcuni asset di un’Alitalia ristrutturata”.

Intanto il Governo ha prorogato al 30 aprile (dal 5 novembre) il termine per completare la fase di negoziazione e miglioramento delle offerte, concedendo altri 300 milioni alla compagnia. Che portano a quasi un miliardo (900 milioni) i soldi pubblici da restituire entro il 30 settembre 2018. ma non dovevamo più sborsare quattrini per la ex-compagnia di bandiera?

nuovi treni Italo Evo
Precedente

Arrivano i nuovi treni Italo Evo per le novità invernali Ntv

A350 Delta
Successivo

ESCLUSIVA MISSION: decolla da Atlanta il primo A350 Delta